Juventus, non solo il “Perché?” a Milik: altro gesto di Di Maria al fischio finale

0
553

Juventus, ieri sera ha fatto scalpore il “perché” di Di Maria a Milik al fischio finale della gara ma non è l’unica cosa.

Ieri sera Di Maria è diventato protagonista anche di un episodio post gara. Dove, dialogando con Milik, si chiede probabilmente il “perché del cambio”. Ma il Fideo è stato protagonista anche per un’altra situazione.

Di Maria

Come scrive ‘Mirko Nicolino’, il Fideo proprio, di nuovo, insieme a Milik non ha nessuna intenzione di prendersi i fischi della tifoseria e si volta mentre la squadra va sotto la curva.

Di Maria non ci sta | Non si vuole prendere i fischi

Juventus Di Maria
Angel Di Maria ©LaPresse

Di Maria si esula quindi dal gruppo nel momento finale, mentre la squadra unita accetta la reazione (capibile) dei tanti tifosi presenti allo stadio. Ieri sera è arrivata l’ennesima sconfitta stagionale, la seconda di fila in Champions League.

Record negativo che non capitava da troppo tempo. Motivo in più per concentrarsi sul presente e capire cosa cambiare, da subito. La prossima sfida di campionato non può ammettere ulteriori errori. I bianconeri incontreranno la neo promossa Monza alla guida dell’ex giocatore bianconero Palladino. Sarà una sfida, probabilmente, cruciale anche per Allegri che adesso è più sotto osservazione di un tempo.