Calciomercato, effetto domino Skriniar: Juventus spazzata via

0
171

Calciomercato, la cessione del centrale slovacco potrebbe avere delle ripercussioni anche sulle strategie bianconere.

Da Parigi stanno preparando un nuovo assalto e gennaio potrebbe essere il mese decisivo per portare a termine ciò che è sfumato la scorsa estate. Il Psg ha tutta l’intenzione di tornare alla carica dopo il lungo e insistente corteggiamento nei confronti di Milan Skriniar. Nell’ultima sessione di mercato sembrava fatta per il trasferimento del forte centrale slovacco dall’Inter ai campioni di Francia in carica, ma il mancato acquisto di Bremer da parte dei nerazzurri – il brasiliano ex Toro è poi finito alla Juventus – ha costretto Beppe Marotta, amministratore delegato del club di proprietà di Suning, a fermare tutto.

Milan Skriniar ©️LaPresse

Ma a distanza di pochi mesi qualcosa è cambiato. Skriniar difficilmente rinnoverà il contratto con l’Inter, che scadrà nel giugno 2023. Il rischio di vederlo andare via a zero, dunque, è concreto. E sarebbe un vero bagno di sangue per le casse nerazzurre.

Calciomercato, Kimpembe in attesa della proposta di rinnovo: vuole restare al Psg

Kimpembe
Kimpembe ©️Ansafoto

È altamente improbabile, infatti, che Marotta possa riuscire a proporre al giocatore i nove milioni annui garantiti dal Psg, pareggiando così la loro offerta. Insomma, secondo le ultime indiscrezioni che arrivano dalla Francia lo slovacco è sempre più lontano da Milano. Un’operazione che potrebbe avere ripercussioni, in maniera indiretta, anche sulla Juventus. Che in estate aveva sperato che i due club trovassero un accordo per poter mettere le mani su Presnel Kimpembe, difensore francese del Psg, che a quel punto si sarebbe visto ridurre ulteriormente il minutaggio. Il nazionale transalpino a luglio era stato cercato anche dalle inglesi Chelsea e Manchester United, ma la sua volontà, come sostiene il portale le10sport.com, è restare nella capitale francese. Sì, anche se a gennaio dovesse approdare Skriniar. L’offerta per il rinnovo potrebbe arrivare a breve.