Calciomercato Juventus, le voci impazzano ma lui non si muove

0
84

Negli ultimi giorni si è parlato tantissimo delle possibili mosse di calciomercato della Juventus nel 2023.

Gennaio ormai è dietro l’angolo e se ci sarà la necessità la società bianconera si farà sicuramente trovare pronta per regalare altre pedine preziose a mister Allegri e continuare così nel processo di rinnovamento iniziato nel corso di quest’anno solare con l’arrivo di Vlahovic e di altri grandi giocatori.

L’obiettivo è ovviamente quello di riuscire a tornare a vincere nel minor tempo possibile e subito dopo questa sosta per le nazionali ci si aspetta una squadra più convincente e performante sia in Italia che in Europa. Saranno settimane di valutazione per alcuni elementi della rosa, anche per capire dove eventualmente si dovrà intervenire in chiave mercato. Senz’altro in difesa dove si cercherà in primis un esterno sinistro.

Per la Juventus Vlahovic è da considerarsi incedibile

Voti Juventus-Spezia
Dusan Vlahovic ©LaPresse

Tuttavia nel corso degli ultimi giorni si è parlato anche di potenziali assalti dall’estero per big bianconeri. E soprattutto si è parlato del rumor che vorrebbe l’Arsenal pronto a mettere sul piatto 100 milioni di euro per Vlahovic e Miretti. Va detto subito che la Juventus non si privera’ dei suoi giovani gioielli. Miretti è in rampa di lancio, il club sta puntando molto su di lui che ha ancora dei margini di crescita importanti. E non ha affatto intenzione di privarsi di Dusan Vlahovic, per il quale nemmeno 12 mesi fa ha fatto un investimento sborsando circa 70 milioni di euro. Aggiudicandosi uno dei centravanti più forti del panorama europeo, con tanti gol già nei piedi e un futuro ancor più roseo che lo attende. I tifosi dunque possono stare sereni, i due salvo clamorosi ribaltoni rimarranno senz’altro a Torino.