Calciomercato Juventus, scambio e cash per Leao: così cambia tutto

0
232

Calciomercato Juventus, scambio e cash per Leao: in questo modo cambia tutto e i bianconeri potrebbero essere tagliati fuori

La Gazzetta dello Sport ha fatto un quadro su quello che potrebbe essere il futuro del miglior giocatore del Milan: il portoghese Leao. L’attaccante, decisivo l’anno scorso per la vittoria del campionato e decisivo in questa prima parte di stagione soprattutto nel derby con una doppietta e con delle giocate da urlo, ha un contratto in scadenza il 30 giugno del 2024. E ovviamente si è già cominciato a parlare di rinnovo. C’è da dire, però, che la trattativa è tutt’altro che semplice soprattutto per quelle che sono le richieste del giocatore forte anche dell’interesse concreto del Chelsea nei suoi confronti.

Calciomercato Juventus
Leao ©️LaPresse

I Blues infatti, così come detto da Maldini, un sondaggio lo hanno fatto. Ma non con insistenza. Potrebbe tornare alla carica la prossima estate la società inglese, e magari oltre al cash, che dovrà essere tanto, cercare di inserire nella trattativa un elemento che alla Juventus piace e che è stato accostato con insistenza alla Vecchia Signora.

Calciomercato Juventus, strada in salita per Pulisic

Pulisic
Pulisic ©️LaPresse

Strada in salita non solo per il rinnovo di Leao, ma anche per Pulisic: sì, secondo il portale del quotidiano rosa i Blues potrebbero inserire nell’operazione il cartellino dello statunitense Pulisic che, nonostante sia un elemento dalle spiccate qualità tecniche e tattiche, condite anche da tempi di inserimento decisamente importanti, non sta trovando lo spazio giusto nel corso di questa stagione. Né Tuchel prima, ma nemmeno Potter adesso, sembrano tenerlo in considerazione più di tanto e un suo addio appare decisamente nell’ordine delle cose.

Inserendolo quindi nella trattativa per Leao, la Juve sarebbe tagliata fuori. E dalle parti di Milano, un sostituto del portoghese ovviamente è cercato e la soluzione Pulisic potrebbe essere presa davvero in considerazione.