Furia Conte, ritorno alla Juventus: annuncio ufficiale in conferenza

0
74

Furia Conte, il tecnico salentino non ha affatto gradito la domanda a proposito del suo futuro: ecco le sue parole. 

Sui giornali e sui social non si è parlato d’altro. Ancor più col campionato fermo per via degli impegni della Nazionale. Al centro del dibattito, da qualche giorno a questa parte, c’è l’ipotetico ritorno di Antonio Conte sulla panchina della Juventus.

©LaPresse

Nessuna dichiarazione ufficiale è mai stata rilasciata in tal senso, ma le voci si sono rincorse con un’insistenza tale che sembrava già cosa fatta. Invece no, non lo è. I tifosi bianconeri sarebbero ben lieti di riaccogliere all’Allianz Stadium il tecnico salentino che nel 2011 creò le basi per il decennio d’oro, ma l’attuale allenatore del Tottenham sembra avere, per il momento, altri piani. Il possibile addio di Massimiliano Allegri e le sorti della squadra che ha guidato per tre stagioni non sono affatto in cima ai suoi pensieri.

Furia Conte, per l’allenatore “è irrispettoso parlare di Juventus”

Calciomercato Juventus Depay
Antonio Conte ©LaPresse

Lo ha detto chiaramente qualche minuto fa, durante la conferenza stampa che si è svolta alla vigilia del North London Derby tra i suoi Spurs e l’Arsenal. “Penso che certe indiscrezioni siano irrispettose per l’attuale allenatore della Juventus e per me che lavoro per il Tottenham – ha tuonato l’ex allenatore bianconero – La stagione è appena iniziata, mi sono già espresso in diverse occasioni su questo argomento. Ci sono dei contratti firmati, non voglio più sentir parlare di questa storia. Ribadisco che qui mi trovo bene, al Tottenham sono felice. Abbiamo tutta la stagione per trovare la soluzione migliore per il club e per me”. Conte ha dunque abilmente dribblato l’argomento, lasciando intendere che la sua intenzione sia quella di traghettare gli Spurs verso un fine stagione che possa essere quanto più soddisfacente possibile. Niente da fare, allora: certi amori ritornano, mentre altri finiscono. Se sarà per sempre o no, solo il tempo saprà dircelo.