Juventus-Firmino, la svolta è arrivata: firma a sorpresa

0
72

Juventus-Firmino, il centravanti brasiliano del Liverpool in estate è stato corteggiato anche dai bianconeri. 

Che il suo nome campeggiasse sulla “lista della spesa” del direttore sportivo bianconero Federico Cherubini era cosa nota a tutti. Sì, perché la scorsa estate la Juventus aveva pensato anche a Roberto Firmino per rimpolpare il suo parco attaccanti e fare in modo che Dusan Vlahovic fosse meno solo lì davanti. L’esperto e duttile centravanti brasiliano, assoluto protagonista dell’epopea di Jurgen Klopp ad Anfield Road, faceva e continua a fare gola alla Signora. Anche per il fatto che il suo contratto andrà in scadenza il prossimo giugno e le trattative per il rinnovo con la dirigenza Reds non sono ancora decollate.

Firmino
Firmino ©LaPresse

La Juve non era l’unica pretendente. L’entourage del giocatore aveva diverse offerte sul piatto ma alla fine hanno prevalso i sentimenti. Nonostante il minutaggio si sia sensibilmente ridotto nell’ultimo biennio, Firmino ha deciso di restare al Liverpool. Lo ha fatto ribadendo l’amore per un club che gli ha permesso di vincere tutto e per una tifoseria che lo considera un idolo. “Sono molto felice qui a Liverpool. Sono grato a Dio di essere qui a giocare per un grande club con grandi giocatori, e a vincere titoli. E la mia volontà è restare”, disse lo scorso luglio ai microfoni di TNT Sport, mettendo fine alle voci di addio.

Juventus-Firmino, passi avanti per il rinnovo con il Liverpool

Calciomercato Juventus
Klopp ©LaPresse

Da quella dichiarazione sono passati circa tre mesi e la prospettiva di una cessione si allontana sempre di più. Al punto che, stando a quanto riporta The Athletic, il Liverpool starebbe pensando di proporre agli agenti del brasiliano una prima bozza di rinnovo: si parla di altri tre anni di contratto per l’ex Hoffenheim. Lo conferma anche il portale spagnolo todofichajes.com, convinto che il futuro di Firmino sarà ancora in Inghilterra. Cattive notizie, dunque, sia per la Juventus che per l’Atletico Madrid, altra società interessata al nazionale verdeoro. Ad ogni modo, se i bianconeri decidessero di affondare il colpo in vista del mercato di gennaio, non potrebbero comunque farlo per via del fatto che al momento sono esauriti gli slot per i giocatori extracomunitari.