Calciomercato, scintille Juventus-Roma: intrigo low cost

0
227

Calciomercato, scintille Juventus-Roma: intrigo low cost per il difensore che ha deciso di non rinnovare il suo contratto in scadenza a giugno

La Juventus se la potrebbe vedere con la Roma per un giocatore che ha deciso di non rinnovare il proprio contratto con il club e che alla fine della stagione quindi si libererà a parametro zero. Un po’ come successo con Zakaria nei mesi scorsi, quando poi la società bianconera decise di anticipare i tempi e prendere il centrocampista svizzero a gennaio anticipando tutte quelle che potevano essere le mosse di Tiago Pinto, general manager dei giallorossi. Potrebbe succedere di nuovo questo, sperando ovviamente che N’Dicka, terzino dell’Eintracht Francoforte, possa avere un impatto diverso rispetto a quel giocatore che adesso è finito al Chelsea.

Calciomercato Juventus Roma
Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Dietro, come sappiamo, la Juventus ha in mente di fare una rivoluzione non rinnovando i contratti in scadenza di Alex Sandro e di Cuadrado: il loro tempo in bianconero è finito e di possibilità che possano rimanere anche nella prossima stagione ormai non ce ne sono più. Per rinnovare il reparto, così come raccontato da TuttoSport questa mattina, nel mirino c’è anche N’Dicka che però la Roma segue da diverso tempo. La differenza, in questo caso, la potrebbero fare i buoni rapporti che la Juve ha con il club tedesco.

Calciomercato Juventus, intrigo con la Roma

N'Dicka
N’Dicka contro il Bayern Monaco ©️LaPresse

Magari pensando come detto di anticipare i tempi di sei mesi, versare un indennizzo nelle casse del Francoforte, e dare la possibilità al 23enne, nella seconda parte di questa annata, di ambientarsi a Torino e cominciare di conseguenza a conoscere il massimo campionato italiano. Potrebbe essere decisamente una soluzione, anche in questo caso low cost, che permetterebbe a Cherubini di mettere un tassello importante per il prossimo campionato. La Roma, comunque, non sembra avere nessuna intenzione di mollare la presa.