Calciomercato Juventus, filo diretto con Londra: così arriva Milinkovic

0
70

Calciomercato Juventus, il centrocampista serbo della Lazio è costantemente nei pensieri della dirigenza bianconera. 

Sergej Milinkovic-Savic, oltre ad essere uno dei giocatori più ambiti a livello continentale, rappresenta il grande sogno della Vecchia Signora. Miglior centrocampista della Serie A ormai per distacco, diversi addetti ai lavori hanno più volte accostato il laziale ai bianconeri nelle ultime sessioni di mercato. Tuttavia, il nativo di Lleida – nacque in Spagna perché il padre, anche lui calciatore, ai quei tempi militava nella squadra della città catalana – ha un rapporto speciale con la maglia biancoceleste, che veste ininterrottamente dal 2015. Più volte ha giurato amore e fedeltà al club capitolino, diventandone un perno insostituibile, sia durante il ciclo di Simone Inzaghi che adesso con Maurizio Sarri.

calciomercato juventus

Il presidente Claudio Lotito ha spesso sparato cifre astronomiche quando gli è stato chiesto se fosse disposto a privarsene. Fare affari con il presidente della Lazio, si sa, non è semplicissimo e la stessa Juventus lo sa bene. Inavvicinabile la scorsa estate, qualcosa potrebbe cambiare nella prossima, con il calciatore che si avvicinerà alla scadenza del contratto, prevista nel 2024. Non dovesse decidere di rinnovare, in quel caso Lotito sarebbe costretto ad abbassare le pretese: il rischio di perderlo a zero sarebbe concreto.

Calciomercato Juventus, Zakaria e Rabiot due “chiavi” per sbloccare l’operazione

Calciomercato Juventus
Adrien Rabiot ©LaPresse

Secondo la Gazzetta dello Sport, la Juventus si sta muovendo in quest’ottica ma per poter provare a fare un’offerta per Milinkovic-Savic ha bisogno necessariamente di monetizzare. Ecco perché vanno tenute in considerazione le possibili operazioni Zakaria e Rabiot: entrambe, come spiega la Rosea, potrebbero coinvolgere anche il Chelsea. Improbabile che lo svizzero – oggi in prestito ai Blues – venga riscattato. Nessuna presenza finora per lui e la prospettiva di far ritorno a Torino a gennaio è sempre più realistica. In tal caso i londinesi potrebbero virare sul francese, già vicino a sbarcare in Premier League lo scorso agosto.

L’eventuale cessione di Rabiot nel mercato invernale frutterebbe alla Juve una piccola ma significativa plusvalenza, una sorta di base di partenza per pianificare l’assalto a Milinkovic.