Calciomercato Juventus, lo sfogo in diretta riapre il caso: “Voglio giocare”

0
102

Calciomercato Juventus, l’ex obiettivo bianconero è tornato a mostrare il suo disappunto per via dello scarso minutaggio. 

Tra campionato e coppe varie finora ha raggranellato a malapena trecentocinquanta minuti. In sostanza, contrariamente a quelle che erano le aspettative, il campo l’ha visto pochissimo. A tal punto che in Germania in molti parlano già di bocciatura da parte del tecnico del Bayern Monaco Julian Nagelsmann. Stiamo parlando di Ryan Gravenberch, giovane talento olandese di origini surinamesi che in estate è approdato in Baviera per circa venticinque milioni di euro. La società più titolata del calcio tedesco non se l’è fatto sfuggire, facendo di tutto per anticipare la concorrenza.

Calciomercato Juventus
Nagelsmann, tecnico del Bayern Monaco ©️LaPresse

Gravenberch aveva offerte un po’ da tutta Europa. In tanti avevano apprezzato la sua capacità di imporsi (è un classe 2002) diventando un titolare fisso dei Lancieri già da diversi anni. Anche la Juventus aveva fatto un pensierino su di lui, salvo poi dare priorità ad altri obiettivi. Fatto sta che, per ora, sembra ai margini del progetto.

Calciomercato Juventus, nuovo sfogo di Gravenberch: “Ma devo avere pazienza”

Gravenberch
Ryan Gravenberch ©️Ansafoto

Un mese fa l’ex Ajax aveva mostrato apertamente il suo disappunto per il suo scarso utilizzo. Ai microfoni di Espn si era detto “arrabbiato” per le zero presenze da titolare con la sua nuova squadra, confessando di essere rammaricato per aver perso il posto nella nazionale olandese. “Devo accettarlo anche se è difficile – erano state le sue parole – Speravo di avere maggiore minutaggio ma cerco di restare tranquillo, magari dopo la sosta avrò più spazio”. Trenta giorni dopo le cose non sono cambiate. E Gravenberch è tornato a parlare pubblicamente: “La situazione non è facile per me, ovviamente vorrei giocare – ha detto ad Abendzeitung – Ma devo avere pazienza. Conosco le mie qualità, ma il Bayern è un grande club con tanti grandi giocatori. Devo stare tranquillo”.