Allegri perde pezzi: salta all’ultimo Benfica-Juventus

0
206

La Juventus a breve scenderà in campo contro il Benfica in un match cruciale per il suo futuro in Champions League.

La formazione di Allegri deve assolutamente vincere per tenere viva la fiammella della speranza di potersi qualificare al turno successivo. Battere i portoghesi a domicilio però non sarà impresa semplice, visto il valore della squadra. C’è da dire che la Juventus si presenta a questo appuntamento con una rosa molto rabberciata.

Non ci sono infatti per infortunio Pogba, Chiesa, Bremer e Di Maria, tanto per citarne alcuni. Anche Paredes negli ultimi giorni si è fermato a causa di un problema fisico e dunque le scelte dell’allenatore per questo impegno sono state abbastanza limitate.

Juventus, problema dell’ultimora per Alex Sandro

Alex Sandro ©LaPresse

Nella formazione ufficiale che è stata rosa solamente qualche minuto fa spicca la presenza in campo dal primo minuto di Gatti. Sarà l’ex Frosinone a comporre il terzetto difensivo insieme a Bonucci e Danilo. Non c’è invece Alex Sandro. Secondo le ultime indiscrezioni il difensore brasiliano avrebbe accusato un problemino all’anca e dunque è stato lasciato fuori dall’undici titolare. Si è accomodato in panchina.

Benfica-Juventus, le formazioni ufficiali

Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Gatti; Cuadrado, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Kean.
Benfica (4-2-3-1): Valchodimos; Bah, Antonio Silva, Otamendi, Grimaldo; Enzo Fernandez, Florentino; Aursnes, Rafa Silva, Joao Mario; Ramos.