Terremoto Superlega, la svolta è arrivata: “Invito accettato”

0
2843

La Juventus si appresta a scendere in campo per quella che sarà l’ultima partita in Champions League per questa edizione del torneo.

La formazione bianconera saluterà il grande palcoscenico europeo visto che è stata già eliminata dopo cinque partite. Nelle quali ha collezionato un misero bottino di un successo e ben 4 ko. L’ultima gara contro il Psg servirà però a Bonucci e compagni per capire se il percorso lontano dai confini italiani potrà comunque continuare.

Agnelli  juvelive.it
Il presidente Agnelli LaPresse

La missione è quella di ottenere almeno il terzo posto per far sì che si possa giocare l’Europa League, torneo che comunque rappresenterebbe un obiettivo importante da inseguire. La Juventus non l’ha mai vinta e ci sarebbero comunque altre grandi squadre del calcio europeo da sfidare, una vetrina decisamente molto interessante.

Juventus, il progetto Superlega va avanti: le ultimissime

Champions-League  juvelive.it
La Champions League @LaPresse

Nel frattempo però per il futuro si continua a parlare anche di Superlega, progetto mai ammainato da alcuni grandi club europei tra cui proprio la Juventus. Ci saranno delle novità in arrivo per il calcio del domani? Ipotesi non proprio da escludere, visto che il Ceo della Superlega Reichart ha parlato ai microfoni del podcast “Einfach Mal Luppen” rivelando come “è stato offerto alla Uefa un dialogo e questo invito è stato accettato. Sarò per questo motivo a Nyon la prossima settimana per parlare dell’argomento“. Cosa bolle in pentola? Non resta che attendere per cercare di saperne di più.