Destino inevitabile, colpo in difesa: la Juventus lo ‘scippa’ all’Inter

0
95

Destino inevitabile e colpo in difesa per la società bianconera. Scippato all’Inter. Servono investimenti urgenti nel reparto arretrato

Una sola vittoria in sei partite. Nessun pareggio. Insomma, va da sé che il destino della Juventus in Champions League fosse inevitabile con un’eliminazione meritata per quello che la squadra di Massimiliano Allegri non è riuscita a fare nel corso di questa stagione. Sotto con l’Europa League, insomma, con la Juve che è quasi obbligata ad andare in fondo soprattutto se nel prossimo mese di gennaio, come si spera, Allegri dovrebbe riavere tutti a disposizione. Se Chiesa ieri sera ha fatto il proprio debutto stagionale, si aspetta quello di Pogba.

Destino inevitabile, colpo in difesa: la Juventus lo 'scippa' all'Inter
Marotta ©LaPresse

Bene, ma non è in mezzo al campo e davanti che la Juve, almeno per ora, sembra avere bisogno di investimenti. Ma è dietro che qualcosa si deve cambiare. Non solo sugli esterni dove Cuadrado e Alex Sandro sono a fine corsa, ma anche in mezzo. Bonucci non può reggere il reparto da solo, Rugani non entra più nelle rotazioni, Gatti è un buon elemento ma deve crescere. Insomma, qualcuno dovrà arrivare, anche rispettando quella linea giovane che sembra aver preso il sopravvento nelle ultime settimane. Il nome che circola dalle parti della Continassa, così come riportato da calciomercato.it, è quello di Nianzou.

Destino inevitabile, Nianzou scippato all’Inter

Destino inevitabile, colpo in difesa: la Juventus lo 'scippa' all'Inter
©LaPresse

Vent’anni, francese, di proprietà del Siviglia che lo ha preso la scorsa estate dal Bayern Monaco per sedici milioni di euro. Già l’Inter, a quanto pare, anche perché impaurita dal possibile addio di Skriniar, lo ha messo nel mirino. Ma nei prossimi mesi potrebbe entrare in corsa anche la società bianconera. Uno scippo all’Inter. Questo sogna Cherubini. Vedremo.