Calciomercato, l’Inter lo offre alla Juventus: la decisione è senza appello

0
123

Calciomercato, a Milano non è un titolare e potrebbe partire già a gennaio: è stato proposto anche ai bianconeri.

Si staglia un nuovo intreccio di mercato tra Juventus e Inter all’orizzonte. Per adesso sono solamente voci, nient’altro che indiscrezioni. Ma, stando agli ultimi rumors, sembra ci sia stato realmente un contatto tra le due dirigenze a proposito di un calciatore che presto potrebbe lasciare Milano. Stiamo parlando di Robin Gosens, arrivato all’Inter lo scorso gennaio dopo la sfavillante esperienza all’Atalanta. Sotto la guida di Gian Piero Gasperini l’esterno tedesco, arrivato in Italia quasi da semisconosciuto, era diventato in poco tempo uno dei più forti della Serie A, meritandosi anche la convocazione in nazionale. Una volta sbarcato alla corte di Simone Inzaghi, invece, le cose sono cambiate.

Calciomercato, l’Inter lo offre alla Juventus: la decisione è senza appello
Marotta, amministratore delegato dell’Inter ©️Ansafoto

Gosens non ha mai convinto pienamente con la maglia dell’Inter. Condizionato anche da alcuni problemi fisici che si trascinava dai tempi di Bergamo, a Milano, con il tecnico piacentino non ha mai avuto il posto assicurato. E oggi è una riserva, chiuso da Dimarco.

Calciomercato, la Juve avrebbe offerto il prestito con riscatto per Gosens

Calciomercato, l’Inter lo offre alla Juventus: la decisione è senza appello
Robin Gosens ©️Ansafoto

L’Inter, durante la trasferta di Champions League a Monaco di Baviera, avrebbe avuto degli incontri con diversi club tedeschi, a cui Gosens farebbe comodo. Si parla di Borussia Dortmund, Wolfsburg ed Eintracht Francoforte, oltre al Bayer Leverkusen, che aveva provato ad acquistarlo già nell’ultima sessione di mercato. Le Aspirine avevano proposto un prestito oneroso con diritto di riscatto – sarebbe scattato l’obbligo a certe condizioni – ma è una soluzione, quest’ultima, che non convince l’Inter. Su Gosens, a quanto pare, ci sarebbe anche la Juventus. Il tedesco è stato proposto pure ai bianconeri ma l’offerta di prestito con diritto di riscatto a 20 milioni di euro non è stata accolta favorevolmente dai nerazzurri, che non vogliono in alcun modo prenderla in considerazione. Rilancio in vista?