Juventus-Lazio, il big alza bandiera bianca: Allegri lo cambia subito

0
64

Juventus-Lazio, ha chiesto il cambio: Allegri è stato costretto a sostituirlo immediatamente. La natura del problema accusato.

Juventus-Lazio sta entrando nella sua fase conclusiva. I bianconeri stanno legittimando un’oggettiva supremazia territoriale con un rotondo 2-0. La doppietta di Kean sta lanciando momentaneamente gli uomini di Allegri al terzo posto in classifica, a meno undici dal Napoli.

Juventus-Lazio, il big alza bandiera bianca: Allegri lo cambia subito
Max Allegri ©LaPresse

Protagonista indiscusso della sfida dello Stadium – oltre all’attaccante italiano – è stato Filip Kostic. L’esterno serbo si è rivelato un’autentica spina nel fianco della retroguardia biancoceleste, grazie all’encomiabile capacità di superare l’uomo e di puntare il suo diretto avversario vis a vis. Tante le sortite dalla cintola in su dell’ex Eintracht Francoforte, che ha creato in maniera quasi scientifica la superiorità numerica, facendo impazzire Hysaj.

Tra l’altro, da una sua conclusione deviata da Provedel è nata l’occasione propizia per Kean, che da due passi ha depositato in rete il più facile dei goal. Tuttavia, al 65′ Kostic è stato costretto a chiedere il cambio dopo aver avvertito un problema fisico. Il serbo – secondo quanto riferito da DAZN – avrebbe sentito tirare all’altezza della coscia sinistra. Allegri ha preferito non rischiare, inserendo nella mischia Federico Chiesa, accolto dagli applausi del proprio pubblico. Vi forniremo maggiori ragguagli quando trapeleranno maggiori informazioni.