Juventus, Di Maria continua a far discutere: tifosi imbufaliti

0
43

Juventus, l’esterno argentino è finito nuovamente nel mirino di alcuni supporters bianconeri: non gliela perdonano.

Non si placano le polemiche attorno ad Angel Di Maria. L’argentino è a Torino soltanto da pochi mesi ma non è ancora riuscito a conquistare una consistente fetta della tifoseria bianconera. Non c’entrano le sue qualità: quelle sono fuori discussione. L’ex Psg è finito invece nel mirino per alcuni suoi atteggiamenti, destando il sospetto di volersi “preservare” per arrivare integro al Mondiale, appuntamento cruciale per tutti i giocatori argentini. In poche parole, lo accusano di aver messo in cima ai suoi interessi l’Albiceleste, con la Juventus che inevitabilmente passa in secondo piano. C’è chi non ha creduto ai suoi continui infortuni, al punto da punzecchiarlo pubblicamente attraversi i suoi profili social.

Juventus, Di Maria continua a far discutere: tifosi imbufaliti
Di Maria ©️Ansafoto

El Fideo finora è andato a sprazzi. Nel senso che ha fatto vedere solo una piccola parte della sua infinita classe, nient’altro che un assaggio. Come spesso gli capitava anche a Parigi, è stato limitato dai problemi fisici. Dopo aver cercato di bruciare le tappe e accumulare qualche minuto in vista di Qatar 2022, Di Maria ha preso parte alla spedizione mediorientale della sua selezione, della quale sarà uno dei punti di forza.

Juventus, El Fideo al top con l’Argentina in amichevole

Di Maria (Lapresse)

Oggi pomeriggio era in programma un’amichevole tra Argentina ed Emirati Arabi Uniti, un modo per “affilare gli artigli” in vista dell’esordio ufficiale. Ebbene, nel match stravinto 5-0 dalla selezione di Lionel Scaloni, Di Maria è stato l’assoluto protagonista, realizzando ben due gol e dimostrando di essere al top della forma. Un Fideo nelle vesti di trascinatore che a Torino, finora, non s’è mai visto. O meglio, s’è visto solamente a tratti. La sua prestazione non è passata inosservata, al punto che i suo detrattori hanno colto l’occasione per pizzicarlo nuovamente. Chi l’ha fatto ironicamente, chi invece c’è andato giù pesante. Saprà farsi perdonare una volata che tornerà ad indossare la maglia bianconera?