Calciomercato Juventus, Rabiot “segue” Allegri: filo indelebile e scenario choc

0
59

Calciomercato Juventus, una volta rientrato dal Mondiale il centrocampista francese dovrà decidere il suo futuro. 

Le sei vittorie consecutive in campionato, bisogna dirlo chiaramente, ci hanno restituito un altro Adrien Rabiot. Un giocatore completamente diverso da quello della passata stagione, spesso e volentieri irritante. Il francese è uno dei volti-copertina di questa “rinascita bianconera” e il più felice di questo non può essere che il suo mentore Massimiliano Allegri. Che in lui ha sempre creduto, anche quando aveva ormai perso la fiducia dei tifosi.

Calciomercato Juventus, Rabiot “segue” Allegri: filo indelebile e scenario choc
Rabiot ©️Ansafoto

Rabiot adesso vuole essere protagonista anche con la Francia di Didier Deschamps, che non ha potuto fare a meno di convocarlo dopo le buone prestazioni con la Juventus. È partito per il Qatar con grande entusiasmo e voglia di riconfermarsi anche con la nazionale campione del mondo. Una volta rientrato a Torino, però, bisognerà sedersi attorno ad un tavolo: lui, la società e la mamma-agente Veronique. Sì, perché il contratto andrà in scadenza a giugno e serve quanto prima prendere una decisione a proposito del rinnovo.

Calciomercato Juventus, il destino di Rabiot sarebbe legato a quello del tecnico

Lascia senza la Champions: la Juventus non crede ai suoi occhi
Allegri ©️LaPresse

L’ex Psg continua ad avere offerte da club della Premier League. È un dato di fatto e recentemente lo ha ammesso anche lo stesso Rabiot. In estate era stato vicinissimo al Manchester United prima che saltasse tutto per motivi economici. Per i Red Devils al momento è acqua passata ma non è detto che non possano tornare all’assalto. Come ha spiegato il giornalista Luca Momblano durante la diretta Twitch di Juventibus, il suo futuro potrebbe essere strettamente legato a quello di Allegri. La sua permanenza a Torino sarebbe in discussione qualora il club non dovesse riconfermare l’allenatore livornese. “Le piccole, medie, grandi possibilità che ha Rabiot di rimanere alla Juventus sono da rapportare alle piccole, medie, grandi possibilità che ha Allegri di rimanere alla Juve come allenatore anche il prossimo anno”, ha detto Momblano.