Milinkovic-Juventus, affare fatto per 60 milioni: cosa è successo

0
1972

Milinkovic-Juventus, trattativa chiusa per 60 milioni. Poi il ribaltone. Ecco cos’è successo con il centrocampista serbo della Lazio

La Juve ha avuto in mano davvero Milinkovic-Savic. Il centrocampista della Lazio secondo TuttoSport era virtualmente un giocatore bianconero lo scorso agosto per 60 milioni di euro. Un accordo che a quanto sembra era stato trovato con la società biancoceleste di Lotito che poi ha deciso di non andare più avanti nel momento in cui ci dovevano essere le strette di mano per la chiusura definitiva dell’affare. Una situazione insomma stravolta da quelle che sono state le scelte capitoline e probabilmente anche per via di un confronto con Sarri.

Milinkovic-Juventus, affare fatto per 60 milioni: cosa è successo
Milinkovic ©LaPresse

Fatta prima del ribaltone che sicuramente ha scosso quelle che erano le intenzioni della Juve. Che in tutto questo però ha tenuto aperto il canale con l’agente del giocatore Kezman, avvistato a Torino qualche settimana fa e che adesso deve cercare di riaprire i colloqui con Lotito.

Milinkovic-Juventus, nuovo assalto bianconero

TV PLAY | Milinkovic Savic alla Juventus: la sentenza è già arrivata
Milinkovic-Savic ©️Ansafoto

Non c’è discussione su un fatto: la Juventus tenterà di prendere Milinkovic sfruttando soprattutto quella che è la situazione contrattuale del giocatore che va in scadenza nel 2024 e che non sembra avere tutta questa intenzione di rinnovare il proprio contratto con la Lazio. Più si avvicina la data e più Lotito sa di non avere la possibilità di chiedere la luna nonostante quelle che sono state le ultime uscite del patron che valuta il suoi gioiello almeno 120 milioni di euro. Non ci si potrà mai arrivare a quella somma e Lotito è troppo intelligente per non saperlo.

Ed è sicuramente per questo motivo che la Juve ci crede. Con il momento che sembra essere davvero arrivato dopo un corteggiamento durato anni. Prossimi mesi decisivi. Per un colpo davvero speciale.