Stipendio da top e firma anti-Juve: batticuore Allegri, la beffa è doppia

0
4866

Stipendio da top e firma che mette nei guai la Juventus, per Massimiliano Allegri la beffa potrebbe essere addirittura doppia

Alla ricerca di esterni difensivi. Merce rara in questo periodo anche se alla Juventus, onestamente, nel corso degli ultimi anni è anche andata bene visto che si sono alternati Cuadrado, Alex Sandro, Danilo, e qualche altro elemento che comunque, quando chiamata in causa, il suo l’ha fatto come De Sciglio. Tutto sommato i bianconeri per quello che è stato non si possono lamentare anche se in questa stagione le cose sono decisamente precipitate. Inoltre, per i primi due citati prima, c’è la questione contrattuale – scadenza a giugno – che obbliga Cherubini a muoversi con largo anticipo. Ecco perché i piemontesi stanno vagliando diverse possibilità.

Stipendio da top e firma anti-Juve: batticuore Allegri, la beffa è doppia
Allegri ©️LaPresse

A destra per esempio il nome uscito fuori nelle ultime settimane è quello dell’esubero della Roma Karsdorp. L’olandese ha rotto con Mourinho ed è sul mercato anche se difficilmente i giallorossi lo cederanno in prestito a gennaio. A sinistra invece la pista calda è quella che porta a Grimaldo del Benfica. Contratto in scadenza nel 2023 anche per lui quindi possibilità di prenderlo a parametro zero.

Stipendio da top, Grimaldo potrebbe rimanere

Stipendio da top e firma anti-Juve: batticuore Allegri, la beffa è doppia
Grimaldo contrasta Cuadrado in Champions League ©️LaPresse

Certo, c’è da scontrarsi con la voglia del Benfica di trattenerlo in Portogallo. I lusitani stanno spingendo per il rinnovo contrattuale anche se le trattative non sono delle più semplici. L’esterno sinistro – messo nel mirino anche dai club del campionato spagnolo – vuole uno stipendio da top player per arrivare a guadagnare almeno quanto i compagni di squadra che sono considerati tali, quindi ben oltre il milione e mezzo che prende adesso.

Secondo quanto riportato dal quotidiano portoghese A Bola, vicino alle dinamiche del Benfica, la società potrebbe anche decidere di fare uno sforzo economico per trattenere il giocatore. E la beffa per Allegri potrebbe essere addirittura doppia: non solo non potrebbe prendere Grimaldo a zero, ma anche nel caso si volesse avviare una trattativa con i portoghesi, il prezzo del cartellino schizzerebbe alle stelle. Insomma, la pista diventerebbe davvero complicata.