Chiodo fisso Juventus-Milinkovic: il sì che orienta la data del suo sbarco a Torino

0
107

Calciomercato Juventus, i bianconeri hanno un chiodo fisso che si chiama Milinkovic-Savic: c’è il sì che orienta lo sbarco a Torino

La Juventus ha un chiodo fisso e che porta il nome di Milinkovic-Savic. Lo sappiamo da diverso tempo che dalle parti della Continassa guardano con enorme interesse al centrocampista della Lazio, con contratto in scadenza nel 2024, che sembra essere all’ultimo ballo con la società di Lotito. Bene, prima dello scossone con le dimissioni dell’intero consiglio di amministrazione, si pensava ci potesse essere un assalto già alla riapertura del calciomercato a gennaio. Adesso i pensieri dentro la Juve sono ben altri: si sta cercando di raccogliere i cocci lasciati da Agnelli e creare qualcosa di solido per il futuro. Ma il pallino resta, è evidente, anche perché prima o poi le acque si calmeranno e si tornerà a parlare solamente di calcio.

Chiodo fisso Juventus-Milinkovic: il sì che orienta la data del suo sbarco a Torino
Milinkovic ©️LaPresse

Sottolineando il fatto che è impossibile, ormai, vedere un movimento del genere nelle prossime settimane, secondo quanto riportato dal giornalista Giovanni Albanese la Juve non vuole perdere di vista Milinkovic. E questi sono i possibili sviluppi di questa operazione che è in ballo da troppo tempo.

Calciomercato Juventus, Milinkovic ha detto di sì

Chiodo fisso Juventus-Milinkovic: il sì che orienta la data del suo sbarco a Torino
Allegri ©️LaPresse

Un unico e solo obiettivo per il centrocampo: il Sergente. E secondo quanto riportato dal giornalista della Gazzetta dello Sport c’è fiducia perché i bianconeri hanno il gradimento del giocatore. Non il Real Madrid come possibile destinazione – Florentino Perez ci pensa anche – ma la squadra di Torino. Operazione ipotizzabile, però, come spiegato in precedenza, per la prossima estate e non più per l’inverno.

Abbastanza normale anche questa situazione, è evidente. A gennaio, qualora si dovesse muovere qualcosa nello scacchiere di Massimiliano Allegri, solamente in caso di uscite si potrebbe pensare a qualche innesto. E i profili che potrebbero salutare li sappiamo e sono Rugani e McKennie in primis.