Calciomercato Juventus, mediana stravolta: cessione immediata

0
137

Anche se la Juventus sta vivendo un momento molto particolare non si spengono mai le voci di calciomercato sui bianconeri di mister Allegri.

Le dimissioni dell’intero Cda e del presidente Agnelli hanno chiuso un’era calcistica per i bianconeri. A breve si insedierĂ  un nuovo gruppo dirigenziale che sarĂ  chiamato a proseguire nel lavoro di costruzione del club. Nel frattempo però bisogna guardare al calcio giocato, con la squadra di Allegri che ha tutte le carte in regola per disputare una grande seconda parte di stagione.

Calciomercato Juventus, fantasista + regista: doppia beffa a ritmo di ciak
Allegri ©Lapresse

I tifosi vorrebbero capire anche se ci sono i margini per l’arrivo di qualche nuovo elemento che possa rinforzare la rosa, specie in alcune zone del campo. Una situazione ancora tutta da definire, molto dipenderĂ  dalle intenzioni della societĂ .

Juventus, a gennaio via uno tra McKennie e Rabiot?

A gennaio piĂą che qualche acquisto la Juventus potrebbe pensare a qualche cessione, per recuperare delle importanti risorse economiche. Il giornalista Momblano durante “Juventibus” ha ipotizzato che a fare le valigie potrebbe essere uno tra McKennie e Rabiot, dando il via ad una possibile rivoluzione in mediana.

L’americano piace a diversi club esteri e ha avuto modo di rimettersi in mostra durante i mondiali in Qatar. La sua valutazione potrebbe aggirarsi attorno ai 20 milioni di euro. Una cifra minore invece la Juve andrebbe magari ad incassare dalla cessione di Rabiot, ma il francese è in scadenza di contratto e quindi anche di fronte ad una offerta bassa difficilmente si direbbe di no, salvo poi perderlo a zero. C’è però da sottolineare come l’ex Psg sia un punto fermo nella formazione di Allegri.