Calciomercato Juventus, Conte alla firma: c’è la data

0
245

Calciomercato Juventus, firma in arrivo per Antonio Conte. Spunta la data con scadenza già fissata.

Gli argomenti e le tematiche affrontate in casa Juventus nel corso di questi anni sono state numerose, soprattutto alla luce delle conseguenze concretizzatesi in campo prima e a livello societario poi dopo una serie di errori ed errate valutazioni.

Calciomercato Juventus
Antonio Conte ©️LaPresse

Particolare attenzione è stata certamente rivolta alle diverse mosse di mercato, a partire dall’inatteso approdo di Ronaldo, passando per le scelte successive al suo addio o le staffette avvenute in panchina nel corso dell’ultimo triennio. Si pensi all’addio di Allegri, seguito dal passaggio di consegne Sarri-Pirlo e il ritorno di Max in panchina a distanza di poco tempo, soprattutto se commisurato alle previsioni che vedevano il saluto del livornese come definitivo e non destinato a lasciare spiragli per un possibile ritorno.

Calciomercato Juventus, Conte tra Tottenham e bianconeri: la data della svolta

In queste settimane, poi, la questione più importante a certamente interessato le tante e tristi notizie legate al CdA e all’importante mole di cambiamenti interni al mondo Juventus che hanno generato attenzione mediatica ma anche preoccupazione tra le fila dei tifosi.

Calciomercato Juventus
Antonio Conte ©️LaPresse

Questi ultimi si augurano di non assistere ad una nuova involuzione della squadra, legata alle distrazioni per quanto fin qui accaduto. Il percorso di crescita è stato importante e ha rinvigorito la centralità della figura di Max dopo un periodo in cui l’ex Milan era stato visto come il fautore principale delle difficoltà bianconere. Tra i tanti leitmotiv, si ricordi anche quello del possibile esonero di Allegri e del ritorno dal prossimo anno di Antonio Conte.

Su tale fronte, non sfugga quanto riportato da Football Insider, a detta del quale il Tottenham è seriamente intenzionato a rinnovare il contratto del leccese, in scadenza a giugno 2023. Oltre che alle questioni economiche (diventerebbe il tecnico più pagato della Premier League con ben 20 milioni di euro all’anno), Antonio chiede rassicurazioni sul fronte mercati.

Gli stessi Spurs, dal proprio canto, si attendono una risposta tempestiva, al fine di organizzare bene la prossima campagna acquisti, a partire anche dalle valutazioni che saranno fatte durante il mercato invernale. Le penne inglesi parlano di una svolta prevista nelle prossime due settimane, con il 1 gennaio rappresentante la data fissata dal club londinese per avere una risposta dall’ex Juventus e Inter.