Calciomercato, intreccio Leao-Juventus: “Non c’è coraggio”

0
79

Ci sarà tanto lavoro da fare per la Juventus nel 2023 che è ormai alle porte. E sotto tanti diversi punti di vista.

La chiave di tutto sarà la questione societaria. Ci sarà presto un nuovo gruppo di dirigenti che sarà chiamato a prendere il timone del club dopo le dimissioni del cda e del presidente Agnelli che si sono registrate nelle scorse settimane. La Juventus non cambierà dna, vuole continuare a vincere e far sognare i tifosi.

Calciomercato, intreccio Leao-Juventus: “Non c’è coraggio”
L’attaccante portoghese del Milan Rafael Leao @LaPresse

Nel frattempo però bisognerà concentrarsi sulle vicende di campo. La squadra di Allegri a gennaio ripartirà in serie A con grandi ambizioni. Dopo la striscia di vittorie consecutive che hanno chiuso il 2022 bianconero ci si è avvicinati alle posizioni che contano e l’intenzione è quella di lottare per lo scudetto. Ci sarà poi il palcoscenico dell’Europa League da onorare. Gennaio sarà anche il mese del calciomercato. Ci saranno movimenti in vista all’interno dell’organico bianconero?

Juventus, Nicolini: “Su profilo come Mudryk bisognerebbe investire tanto”

Difficile dirlo ora. Il dirigente dello Shakhtar Donetsk Carlo Nicolini è intervenuto ai microfoni di TVPLAY per parlare però di un giocatore che negli scorsi mesi è stato accostato più volte alla formazione bianconera, anche se ora pare vicino all’Arsenal. Stiamo parlando del gioiellino Mudryk.

Calciomercato, intreccio Leao-Juventus: “Non c’è coraggio”
Mudryk, gioiellino dello Shakhtar

“Si sono interessati in tanti indirettamente a Mudryk, senza un’offerta ufficiale. Telefonate ce ne sono state tante. Credo che ad oggi le squadre italiane facciano fatica a prendere un profilo del genere, sia per quanto vale sia per la mancanza di coraggio nell’investire su un profilo così. Magari poi vendono bene Leao, capiscono che Mudryk ha un talento importante e proveranno a prenderlo”. Sembrano dunque diminuire le probabilità che il calciatore possa giocare in serie A nel suo futuro