Calciomercato Juventus, Cherubini alla Harry Potter: triplo colpo magico

0
90

Calciomercato Juventus, le mosse dei bianconeri in vista della prossima campagna trasferimenti: il piano di Cherubini e quei tre regali a costo zero.

L’aria del Natale, si sa, tendenzialmente è accompagnata dal ritmo melodioso delle speranze e dei desideri che sembravano essere confinati nel cassetto. Dire che la Juventus ha trascorso delle festività migliori sarebbe solo ed esclusivamente un eufemismo.

Cherubini ©LaPresse

I bianconeri sono letteralmente sotto assedio, stretti nella morsa di Procure che, per svariate ragioni, vogliono scrivere la parole fine ai diversi filoni di inchiesta che pendono come una spada di Damocle sulla testa dei bianconeri. Ma la concentrazione della “Vecchia Signora” non può non andare sul campo: quel rettangolo verde che è stato spesso l’emblema della mentalità della Juventus. La compagine di Allegri vuole ritornare ad imporre la sua legge in campionato: il divario dal Napoli capolista è importante ma non proibitivo. Ragion per cui, alla luce di tutte queste vicissitudini, un ruolo importante potrebbe essere ricoperto dalla sessione invernale di calciomercato. Rispetto a quanto successo negli anni scorsi, non saranno garantiti investimenti deluxe, a meno di clamorose cessioni. Ecco perché nella lista dei desideri bianconeri sono finiti tanti profili intriganti, per i quali non sono previsti costi proibitivi, almeno sulla carta.

Calciomercato Juventus, da Grimaldo a N’Dicka: Cherubini osserva il da farsi

Partiamo dalle corsie esterne. Con gli addii di Cuadrado ed Alex Sandro ormai messi in preventivo la prossima estate, la Juventus sonda diversi profili. Se sulla corsia destra l’opzione Karsdorp resta sempre una delle più calde – anche se la Roma non ha alcuna intenzione di fare sconti – sulla sinistra nelle gerarchie bianconere è ormai passato definitivamente in testa Grimaldo.

Calciomercato Juventus, Cherubini alla Harry Potter: triplo colpo magico
Grimaldo ©LaPresse

Il Benfica sembrerebbe aver alzato bandiera banca per lo spagnolo, dirottando altrove le proprie attenzioni. Tuttavia, il rischio che per Grimaldo la concorrenza sia piuttosto gremita è alto. Il terzino di piede mancino, infatti, è seguito con interesse non solo dall’Inter e dal Napoli, ma anche dal Borussia Dortmund.

Alla luce delle prove tutt’altro che smaglianti offerte da Gatti e Bonucci, poi, è chiaro che l’acquisto di un centrale potrebbe rappresentare una necessità inevitabile, sebbene Danilo stia offrendo buone garanzie quando impegnato nella difesa a tre. N’Dicka piace e non poco alla dirigenza bianconera: legato all’Eintracht da un contratto in scadenza nel 2023, il difensore francese per fisicità, doti nell’impostazione e capacità nell’imporsi potrebbe adattarsi fungere da ottima spalla di Bremer. Per il centrocampo poi, a dispetto delle smentite del caso, nei dossier della Juve figura sempre quel Youri Tielemans sul quale ha da tempo messo gli occhi anche l’Arsenal.