La Juventus ne cede uno e si fionda su Milinkovic: 40 milioni

0
76

Tutti pronti a vivere i primi mesi del nuovo anno in modo intenso. In casa Juventus ci saranno senz’altro tante novità nel corso del 2023.

Si comincerà subito con l’insediamento del nuovo gruppo dirigenziale che sarà chiamato a prendere le redini della società. Per la Juventus si apre di fatto una nuova era calcistica, con il club torinese che non cambierà le sue ambizioni, il suo dna vincente, la voglia continua di arricchire la propria bacheca.

La Juventus ne cede uno e si fionda su Milinkovic: 40 milioni
Milinkovic-Savic esulta dopo un gol @LaPresse

Ci sarà senz’altro tanto da lavorare per puntare in alto, ma la Juve sa benissimo di avere tutte le carte in regola per sognare in grande. E i tifosi si aspettano tanto dalla rosa di Allegri in questa seconda parte della stagione. Il campionato è un obiettivo importante, c’è la possibilità di inserirsi nella lotta per il primato. E poi ci sarà un’Europa League nella quale essere protagonista. Senza dimenticare chiaramente il calciomercato.

Juventus, via Rabiot? Si punta tutto su Milinkovic-Savic

Un calciomercato che promette scintille, perchè a gennaio sì il club bianconero cercherà di puntellare la rosa con qualche soluzione low cost. Ma è anche vero che lo sguardo sarà anche già proiettato all’estate e ai colpi da mettere a segno per rendere la Juventus una squadra sempre più forte.

La Juventus ne cede uno e si fionda su Milinkovic: 40 milioni
Rabiot @LaPresse

A centrocampo ci saranno porte girevoli, come spiega La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Perchè il futuro di Rabiot pare essere sempre più lontano dalla Juventus. Il francese chiede 10 milioni a stagione per rinnovare il suo contratto che è in scadenza a giugno. L’interesse di Psg e di alcuni club inglesi rendono il discorso rinnovo decisamente in salita. In caso di addio i bianconeri cercherebbero di stringere per Milinkovic-Savic della Lazio, forti anche del gradimento del calciatore. L’accordo con i biancocelesti scade a giugno 2024 e senza rinnovo l’accordo può essere in discesa. Con la Juve pronta a offrire 40 milioni di euro alla Lazio e 6 al calciatore per chiudere il cerchio.