Dalla Juventus al Bayern Monaco: bonus alla firma per il sì

0
2948

Calciomercato Juventus, adesso il suo futuro potrebbe essere in Germania: interesse del Bayern Monaco concreto.

Il futuro del centrocampista bianconero potrebbe essere all’estero, su di lui ci sarebbe proprio il grande club ai vertici della Bundesliga: il Bayern Monaco.

Calciomercato, Juventus scippata tre volte: oltre 200 milioni
Cherubini @LaPresse

Come infatti scrivono da ‘Il Corriere di Torino’, la situazione del rinnovo di contratto di Adrien Rabiot appare più che insidiosa. C’è opportunità di dialogo con la mamma-agente Veronique. Certamente un fattore positivo in tal senso anche se, si legge, il rinnovo in questo momento appare molto complicato. Le richieste effettive del giocatore potrebbero essere troppo alte per le casse bianconere.

Calciomercato Juventus, Rabiot e quei 10 milioni a stagione | Bayern in pole

Contatto ufficiale con la Juventus: Allegri non lo molla
Rabiot ©️Ansafoto

Il problema potrebbe, infatti, essere dovuto alle richieste dello stesso giocatore, attualmente, proprio come scrive ‘Il Corriere di Torino’, potrebbe chiedere importanti richieste per il suo futuro. Quei 10 milioni di euro a stagione che in questo momento sarebbero troppi per le casse bianconere. Quindi, non è escluso, che, adesso, Rabiot possa essere pronto a trattare con chiunque. Al migliore offerente.

Certamente il futuro professionale del centrocampista francese sarà al massimo delle aspettative, su di lui si muoverebbe già il Bayern Monaco, club ai vertici della Bundesliga e che, anche in Champions League, potrebbe garantire al giocatore quell’upgrade internazionale davvero indiscusso. Staremo a vedere cosa succederà in tal senso e se ci sarà un ulteriore incontro tra la Juventus e l’agente del giocatore. Certamente, in questo momento, Rabiot è a disposizione di Allegri che lo utilizzerà a piacimento fino alla fine della stagione, da lì in avanti la decisione finale spetterà, ufficialmente, ai diretto interessato che già nei prossimi mesi sarà libero di scegliere l’eventuale nuova squadra.