Calciomercato Juventus, via assieme a Pogba: epurazione senza precedenti

0
2055

Calciomercato Juventus, non ancora sceso in campo e potrebbe già fare le valigie, con lui un altro top player: i dettagli.

Secondo l’indiscrezione lanciata dal quotidiano ‘Il Messaggero’, nel futuro della Juventus post penalizzazione, se dovesse essere confermata un’annata (prossima) senza competizione europee, a quel punto, la Juventus non vedrebbe un esodo di massa come successe nel 2006 con la Serie B ma potrebbe dover rinunciare ad alcuni top player in rosa.

Pogba @Lapresse

Come già anticipato, ancora non entrato in campo, Paul Pogba potrebbe essere il primo “sacrificato” ma insieme a lui un altro big della squadra di Allegri farebbe eventualmente le valigie.

Calciomercato Juventus, doppio addio di lusso | Pogba + Vlahovic in Premier

Calciomercato, intreccio Kane-Juventus: ha aperto alla cessione
Dusan Vlahovic ©LaPresse

La nuova Juventus potrebbe già vedersi rivoluzionata la rosa. Tutti i giocatori in scadenza quasi impossibile che vengano rinnovati, di conseguenza, Cuadrado, Rabiot, Di Maria e Alex Sandro nella prossima stagione non dovrebbero più far parte della rosa della Juventus.

Ma insieme ai già quasi sicuri giocatori in scadenza potrebbero salutare due big della nuova Juve, iniziando proprio da Pogba. Il centrocampista, ancora mai entrato in campo in questa stagione, a giugno potrebbe salutare. Così anche Vlahovic che ha diversi corteggiamenti in Premier League a questo punto il bomber serbo verrebbe dunque ceduto proprio nel campionato inglese. Un piccolo esodo che potrebbe vedere già l’addio di alcuni big della rosa di Massimiliano Allegri. Certamente una situazione non piacevole per alcuni tifosi ma è anche vero che in tal senso la nuova direzione sarebbe pronta a far ripartire un nuovo progetto improntato principalmente sui giovani, che già stanno dando ottimi risultati. In attesa, quindi, di capire come finirà la stagione della Vecchia Signora e quale sarà il destino di molti componenti della dirigenza, allenatore compreso, la Juventus, adesso, si concentrerà sulle competizioni in cui compete, Europa League in primis.