Juventus, ribaltone dirigenziale: UFFICIALE, c’è il comunicato

0
1010

Penalizzazione di 15 punti e ribaltone in dirigenza per la Juventus: il comunicato ufficiale del club bianconero

La Juventus deve far fronte ai 15 punti di penalizzazione già applicati che hanno rivoluzionato la classifica di Serie A e adesso per la squadra di Allegri inizierà un campionato del tutto nuovo, con la forte possibilità di perdere il treno per l’Europa.

Ferrero Juventus
Gianluca Ferrero Juventus ©LaPresse

Su richiesta del procuratore Chiné è stato riaperto il caso plusvalenze della Juventus per la presenza di nuovi elementi significativi per riaprire la questione. Nella giornata del 21 gennaio il procuratore ha richiesto 9 punti di penalizzazione per i bianconeri e un’ammenda per gli altri 8 club italiani coinvolti. Poi la palla è passata alla Corte d’Appello che ha esaminato la richiesta di Giuseppe Chiné per poi emanare la sentenza. L’annuncio è arrivato in serata con la decisione di penalizzare la Juventus non di 9, bensì di 15 punti. Inoltre la sentenza prevede due anni e mezzo di inibizione per Fabio Paratici, due anni per Andrea Agnelli e Maurizio Arrivabene, un anno e 4 mesi per Federico Cherubini e 9 mesi per Pavel Nedved. Nei prossimi 10 giorni la Corte d’Appello FIGC pubblicherà le motivazioni della sentenza e da quel momento la Juventus avrà 30 giorni di tempo per presentare ricorso.

Juventus, il comunicato ufficiale: ribaltone in dirigenza

La squadra di Massimiliano Allegri, impegnata questa sera contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini all’Allianz Stadium, vuole reagire psicologicamente alla sentenza attraverso una vittoria che darebbe morale alla squadra. Allo stesso tempo ha anche la voglia di ribaltare la sentenza, ricorrendo al Collegio di garanzia dello Sport del Coni. Questo deciderà se confermare o annullare la sentenza, in quanto non sarà possibile modificarla.

Maurizio Scanavino Juventus ©LaPresse

Intanto nella giornata di oggi il club bianconero ha diramato un comunicato ufficiale che annuncia la nomina di Francesco Calvo come nuovo Chief Football Officer. Di seguito il comunicato ufficiale della Juventus. “Torino, 22 gennaio 2023 – Juventus Football Club S.p.A. (“Juventus” o la “Società”) comunica la nomina di Francesco Calvo, già Chief of Staff della Società, quale Chief Football Officer, a riporto del Chief Executive Officer, Maurizio Scanavino. Al Chief Football Officer riporteranno il Football Director, Federico Cherubini, il Women’s Football Director, Stefano Braghin e l’Head of Football Operations, Paolo Morganti. Il curriculum di Francesco Calvo è disponibile sul sito internet della Società (www.juventus.com, sezione Club, Corporate Governance, Leadership Team). Sulla base delle informazioni disponibili, Francesco Calvo non risulta essere titolare di azioni Juventus alla data odierna”.