Dalla Juventus all’Arsenal: l’affare si sblocca ad un passo dal gong

0
40

Si sblocca l’affare a pochi giorni dalla chiusura del calciomercato: trasferimento immediato dalla Juventus all’Arsenal

Il calciomercato invernale si avvicina alla chiusura che avverrà il 31 gennaio alle ore 20:00 e la Juventus vuole provare a sfruttare queste ultime intense giornate di trattative per portare a termine alcune operazioni.

Arteta calciomercato Arsenal Juventus
Mikel Arteta ©LaPresse

La società bianconera sta lavorando sia in entrata che in uscita e i nomi in ballo sono diversi, soprattutto in chiave uscita. In particolare quei giocatori in scadenza a giugno 2023 che ancora non hanno rinnovato o non intendono proseguire la propria esperienza alla Juventus. Tra questi sicuramente Juan Cuadrado e Alex Sandro ma anche Adrien Rabiot, ancora a dialogo tramite il suo procuratore per l’eventuale rinnovo che ancora appare lontano. Ancora in bilico è anche la situazione del centrocampista statunitense Weston Mckennie, che ha ancora due anni di contratto con i bianconeri ma sembra non pienamente integrato negli schemi di Massimiliano Allegri.

Juventus, l’Arsenal si fionda su McKennie

McKennie è reduce da un Mondiale positivo in Qatar con la maglia degli Stati Uniti. Con la Juventus, però, non sta rendendo come Allegri si aspettava.

McKennie calciomercato Arsenal
Weston McKennie ©LaPresse

Appena 3 gol in 20 partite tra campionato e Champions League e prestazioni non certamente indimenticabili per Weston McKennie che spesso è stato sorpassato da due giovani come Fagioli e Miretti. Non mancano i club interessati all’ex Schalke 04, in particolare il Leeds United in Premier League che sta provando a convincere il giocatore che, però, preferirebbe rimanere ad un livello alto. Ad intralciare i piani del Leeds potrebbe essere l’Arsenal che, come riportato da ‘express.co.uk’, ha un concreto interesse per McKennie. La squadra di Arteta, prima in classifica in Premier, è alla ricerca di un rinforzo a centrocampo. Tra i profili valutati a centrocampo dal club londinese ci sono Moises Caicedo del Brighton, Onana dell’Everton e Rice del West Ham. Questi profili, però, difficilmente potrebbero sbloccarsi a gennaio. Ecco perché McKennie è diventato un obiettivo concreto dei ‘Gunners’.

L’affare potrebbe concludersi entro la fine della sessione invernale di calciomercato. La Juventus ha bisogno di incassare una buona cifra. Sborsando circa 15-20 milioni di euro, l’Arsenal potrebbe sorpassare il Leeds United e portare a Londra il centrocampista americano. L’incertezza sulle condizioni fisiche di Elneny costringono Arteta a dover correre ai ripari, soprattutto in vista di una seconda parte di stagione in cui l’Arsenal dovrà difendere il primo posto dal Manchester City per provare a conquistare il titolo.