Calciomercato Juventus, assist di Allegri: ritorno a sorpresa

0
283

La Juventus lavora sul mercato anche in ottica giugno e punta un difensore: ritorno a sorpresa in Italia 

La Juventus difficilmente riuscirà a sbloccare qualche trattativa in entrata in questi ultimi giorni di calciomercato invernale, ormai in chiusura tra 5 giorni.

Allegri calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri ©LaPresse

In questo momento i bianconeri vogliono concentrarsi sulle uscite, viste le diverse questioni in ballo. Una su tutte quella relativa a Weston McKennie che piace all’Arsenal ma anche al Leeds United che ha offerto 28 milioni di euro. C’è ancora distanza tra offerta e richiesta della Juventus ma il trasferimento è possibile. Intanto, però, il club piemontese lavora anche in ottica estiva per cercare di impostare concretamente delle trattative. Non è un segreto che la ‘Vecchia Signora’ ha esigenza di rinforzare il reparto difensivo, soprattutto alla luce dei diversi giocatori in scadenza di contratto a giugno 2023, da Alex Sandro a Cuadrado. Bonucci e Rugani, invece, andranno in scadenza nel 2024. Al momento l’unico punto fermo è Gleison Bremer e per questo la società bianconera sta cercando di lavorare per un difensore di livello. 

Juventus, occhi su Tomiyasu dell’Arsenal

La Juventus sta valutando diversi profili per la difesa, uno di questi è il centrale dell’Eintracht Francoforte Evan N’Dicka, ma non è il solo.

Tomiyasu calciomercato Juventus
Tomiyasu ©LaPresse

La ‘Vecchia Signora’, infatti, come riportato da ‘calciomercatonews.com’, ha puntato anche il difensore giapponese classe ’98 Takehiro Tomiyasu. Reduce dal Mondiale sorprendente in Qatar con il Giappone, rivelatasi una delle nazionali rivelazione del torneo, Tomiyasu sta contribuendo alla splendida stagione dell’Arsenal che è primo in Premier League a +5 sul Manchester City, con una partita in meno. Il difensore giapponese è una vecchia conoscenza del campionato italiano, avendo vestito la maglia del Bologna fino al 2021. I ‘Gunners’ hanno investito 20 milioni di sterline per prelevarlo dalla Serie A, e ad oggi è un pupillo di Mikel Arteta che lo considera un elemento prezioso nelle rotazioni. La Juventus lo ha inserito nella lista degli obiettivi, in quanto lo considera un giocatore duttile, abile sia da terzino che da centrale. Inoltre conosce il campionato italiano, fattore per nulla irrilevante nella valutazione complessiva del giocatore.

In scadenza a giugno 2025, Tomiyasu si è adattato molto bene alla Premier League ma l’idea di tornare in Italia non lo lascerebbe indifferente. La Juventus vorrebbe incanalare la trattativa per poi concretizzarla al termine della stagione. In questo modo il 24enne giapponese potrebbe concludere la sua annata all’Arsenal, con la possibilità di vincere il primo titolo della sua carriera.