Goal e firma: la Juventus non può più tirarsi indietro

0
292

Calciomercato Juventus, goal e firma: i bianconeri non possono davvero più tirarsi indietro. Serve un’accelerazione e un sacrificio economico

Nel momento in cui nessuno ci credeva più, c’era solamente una persona che ci credeva e che ci ha sempre creduto. E questo è Massimiliano Allegri e gli va dato atto e merito di non avere mai cambiato idea su Adrien Rabiot. Anche quando il francese giocava male, Max gli ha sempre dato fiducia. Vedendolo in allenamento quotidianamente vedeva cose che noi non potevamo sicuramente vedere. E lo mandava sempre in campo.

Goal e firma: la Juventus non può più tirarsi indietro
Allegri – Juvelive.it

Adesso le cose continuano ad essere in questo modo, figuriamoci, visto che il livello delle prestazioni rispetto a quello che siamo stati abituati a vedere per molto tempo è salito e anche in maniera sensibile. C’è un problema, però: il contratto del centrocampista, in scadenza, e che la Juve ha cercato di rinnovare senza riuscirsi fino al momento. Serve un’accelerazione e anche uno sforzo economico.

Calciomercato Juventus, tutto su Rabiot

Ovvio che tutto dipende da come andranno le cose nelle aule dei tribunali in quei processi che vedrà protagonista la Juventus nei prossimi mesi. Ma se le cose, come si spera, dovessero andare per il verso giusto, allora serve davvero uno sforzo economico da parte della società per blindare un giocatore che può fare la differenza.

Goal e firma: la Juventus non può più tirarsi indietro
Rabiot – Juvelive.it

Ieri inoltre il gol, decisivo, nel primo tempo. Ma in generale un’altra prestazione da incorniciare. Insomma, l’interesse dello United non era poi così campato in aria la scorsa estate. E fortunatamente, e come cambiano le cose, è rimasto in bianconero. Ma questo matrimonio deve continuare. Dalle parti della Continassa lo sanno bene.