Dal Chelsea alla Juventus: Natale è lontano, ma i regali arrivano subito

0
86

La Juventus può accogliere gli esuberi del Chelsea: tre big potrebbero approdare a Torino

Il Chelsea è stata la regina del calciomercato invernale con una serie di colpi clamorosi che hanno fatto parlare non solo la stampa inglese.

Potter calciomercato Chelsea Juventus
Potter ©LaPresse

Da Joao Felix a Mudryk, per non parlare del super colpo last minute Enzo Fernandez dal Benfica per 121 milioni di euro. Adesso, però, i Blues devono anche pensare alle uscite e ci sono diversi big che potrebbero lasciare Londra al termine della stagione. Uno di questi è sicuramente Mason Mount che negli ultimi tempi non è più un protagonista assoluto della squadra di Graham Potter. La concorrenza in quel reparto ha tolto minutaggio al gioiello inglese che non è disposto a rinnovare alle condizioni del Chelsea. Mount andrà in scadenza a giugno 2024 e per rimanere vuole un adeguamento economico che rispecchi almeno gli ingaggi degli altri big. Secondo quanto riportato da ‘ESPN’, però, Mount non è l’unico papabile a lasciare il Chelsea a fine stagione.

Regali dal Chelsea per la Juventus

Oltre a Mason Mount, infatti, il Chelsea potrebbe sacrificare anche altri due big della rosa: N’Golo Kanté e Mateo Kovacic.

Mount calciomercato Juventus
Mason Mount ©LaPresse

Nonostante l’addio di poche settimane fa di Jorginho, trasferitosi all’Arsenal, il centrocampo del Chelsea rimane molto competitivo. Soprattutto con l’arrivo del campione del Mondo Enzo Fernandez. Ecco perché Kanté è un papabile sacrificato del club londinese che adesso vuole anche alleggerire il monte ingaggi. Il francese è in scadenza a giugno 2023 e in questa stagione non è quasi mai apparso a causa dei problemi fisici che lo hanno costretto a saltare anche il Mondiale in Qatar. La Juventus potrebbe approfittare della situazione contrattuale di Kanté per portarlo a Torino a parametro zero, anche se il suo ingaggio non è certo indifferente da sostenere.

Kovacic calciomercato Juventus
Mateo Kovacic ©LaPresse

Anche Kovacic, in scadenza come Mount nel 2024, sembra destinato a partire a fine stagione. Lui in Italia ci ha già giocato, vestendo la maglia dell’Inter dal 2013 al 2015 e proprio in quel biennio è esploso, fino a guadagnarsi la chiamata del Real Madrid e il posto in pianta stabile nella Croazia. Anche il croato potrebbe diventare un esubero per la squadra di Potter che ha necessità di fare cassa e sfoltire una rosa troppo piena di doppioni. Basti pensare anche ad altri giocatori come Pulisic e Ziyech che ormai sono piuttosto ai margini del progetto. Anche Kovacic, così come Kanté e Mount, potrebbe diventare una ghiotta occasione di mercato per la Juventus.