Calciomercato Juventus, futuro Di Maria: i compagni sanno già tutto

0
271

Calciomercato Juventus, futuro del Fideo? Il primo sponsor Allegri. C’è voglia di continuare, tutti i dettagli del potenziale ribaltone.

Lo sappiamo, ormai, Di Maria è essenziale per la Juventus. Il Fideo con la sua tripletta che ha consegnato alla sua Juventus la qualificazione agli ottavi di Europa League ha dimostrato di essere importantissimo per il suo club ma soprattutto per il suo allenatore che non ha esitato ad esaltarlo pubblicamente definendolo “Un fuoriclasse”.

Di Maria @Lapresse

Motivo di orgoglio certamente ma il contratto del Fideo vede una scadenza troppo imminente per non essere rivista, almeno, di un’altra stagione. Questo è il desiderio comune di staff, compagni ma soprattutto allenatore. Ma quanta possibilità c’è, ad oggi, che Angel Di Maria rinnovi con la Juventus? Andiamo a scoprirlo.

Rinnovo Di Maria? “Ci auguriamo resti con noi anche il prossimo anno”

Di Maria calciomercato Juve
El Fideo Angel Di Maria ©LaPresse

Ci auguriamo resti con noi anche il prossimo anno”. Le parole di Pessotto echeggiano già nel pensiero comune. La volontà è – ormai – la speranza sbandierata pubblicamente della dirigenza ma anche dai tifosi.

Il fenomeno argentino neo campione del mondo potrebbe valutare di allungare la sua esperienza in bianconero per almeno un’altra stagione e ad alcuni compagni di spogliatoio avrebbe confidato la possibilità. Ma sentendo anche già le parole del diretto interessato, questo pensiero comune potrebbe già essere più che concreto. Così aveva parlato post Europa League dove con una tripletta ha siglato la qualificazione agli ottavi: “Mi piace stare qua, ma ora penso solo a giocare”, così, infatti, viene riportato da il ‘Corriere della Sera’ che rievoca, proprio, le parole dello stesso Fideo. Vincere un titolo e qualificarsi per le coppe nella prossima stagione potrebbe certamente aumentare le chances di avere il Fideo ancora a  Torino. Decisivo sarà il summit tra dirigenza e giocatore ,infatti, nelle prossime settimane, il quadro sul suo futuro sarà più chiaro. Allegri e la Juve lo vogliono ancora.