Comunicato ufficiale, si accendono gli animi: salta la Juventus

0
2167

La nota diramata sul proprio sito ufficiale non lascia spazio ad equivoci: salteranno la gara con la Juventus. Motivazione svelata.

Archiviata la sconfitta subita all’Olimpico contro la Roma, la Juventus di Max Allegri si rituffa in Europa League. Allo “Stadium” i bianconeri ospitano un Friburgo che potrebbe dare filo da torcere a Di Maria e compagni. Il tour de force della stagione bianconera è entrata nel vivo: subito dopo la gara con i tedeschi, infatti, la Juve ospiterà sempre nel suo stadio una Sampdoria a caccia di punti vitale per la propria salvezza.

Comunicato ufficiale, si accendono gli animi: salta la Juventus
Allianz Stadium – Juvelive.it

Ritornare immediatamente al successo in campionato potrebbe ringalluzzire le speranze della compagine di Allegri di strappare il pass per un posto in Champions League, in attesa del verdetto del Collegio di Garanzia dello Sport. In occasione del match casalingo contro la Samp, però, c’è da segnalare un’assenza importante. Alla luce della limitazione della trasferta di Torino ai soli residenti nella regione Liguria, infatti, i gruppi facenti capo alla Gradinata Sud hanno comunicato che non saranno presenti all’Allianz Stadium.

Juventus-Sampdoria, la Gradinata Sud diserta lo “Stadium”: ora è ufficiale

La presa di posizione della frangia più calda della tifoseria blucerchiata si è materializzata come segnale di vicinanza e di solidarietà a quei sostenitori che per causa di forza maggiore non hanno potuto acquistare i biglietti. Ecco la nota diramata dalla Gradinata Sud che dunque ha ufficializzato la sua assenza allo Stadium:

Apprendiamo che la vendita dei biglietti per il settore ospiti di Juventus-Sampdoria sarà riservata solo ai residenti in Liguria. La partita risulta aperta (non a rischio) e quindi riteniamo imprescindibile che la vendita per il settore ospiti, come da protocollo, sia garantita a tutti i tifosi sampdoriano, liguri e non. Volgendo il pensiero ai sampdoriano fuori regione, soprattutto quelli SEMPRE PRESENTI in casa e in trasferta, decidiamo a malincuore di rinunciare alla trasferta di Torino. La scelta è nostra e ne andiamo sin da subito orgogliosi. Chi volesse far propria tale decisione, sappia che sta facendo la scelta giusta. Nel bene e nel male siamo una cosa sola.”