Calciomercato Juventus, biennale con opzione: Allegri ha “perso” il francese

0
254

Calciomercato Juventus, gli agenti adesso vacillano: l’offerta è lì sul piatto e il rinnovo potrebbe essere ufficializzato a breve.

Non mette piede in campo addirittura da metà agosto. Un’eternità, calcisticamente parlando. L’ultimo match che lo vide protagonista fu quello tra il suo Chelsea e il Tottenham, un derby londinese passato alla storia per l’acceso diverbio tra i due allenatori, Antonio Conte e Thomas Tuchel, che a fine gara si strinsero la mano in maniera decisamente poco amichevole, non mandandosele a dire.

Chelsea
Stamford Bridge ©️Ansafoto

Il tecnico tedesco dei Blues non poteva immaginare che di lì a poche settimane la proprietà l’avrebbe a sorpresa sollevato dall’incarico, sostituendolo con l’ex Brighton Graham Potter. E neppure N’Golo Kanté – sì, è di lui che stiamo parlando – pensava di dover rimanere fuori tutto questo tempo per via di un banale problema muscolare. Inizialmente sembrava fosse solamente un lieve fastidio, ma poi si è resa necessaria l’operazione. L’instancabile “motorino” del centrocampo del Chelsea è dunque finito sotto i ferri, saltando l’intera stagione. La sua assenza si è rivelata una vera e propria disgrazia: la linea mediana dei Blues ha perso uno dei suoi principali “meccanismi” e non ha più funzionato a dovere come prima. Soprattutto in fase di non possesso.

Calciomercato Juventus, il Chelsea tenta Kanté

Kanté ora è pronto a rientrare: Potter spera di inserirlo in maniera graduale nelle prossime partite, essendo reduce da uno stop lungo Questi, intanto, potrebbero essere gli ultimi mesi della sua avventura londinese. Già, perché l’ex Leicester è in scadenza di contratto e in questo momento i suoi agenti sono in trattativa con il club per il rinnovo.

Calciomercato Juventus, biennale con opzione: Allegri ha ‘perso’ il francese
Kanté ©️LaPresse

Si era interessata a lui anche la Juventus: Kanté rappresenta un sogno di Massimiliano Allegri e la società proverà ad accontentare il tecnico livornese se non ci dovesse essere la stretta di mano tra il suoi agente e il club di Todd Boehly. Secondo il tabloid The Sun, tuttavia, per il giocatore sarebbe pronto un biennale con opzione per un terzo anno. Una formula che potrebbe convincere il 31enne, al quale non dispiacerebbe continuare a giocare in Premier League con la maglia della squadra con cui ha vinto tutto.