Voti Inter-Juventus 0-1, Fagioli e Locatelli alla Modric e Casemiro: Kostic freccia letale

0
463

Inter-Juventus, voti e pagelle del confronto di Sa Siro: top e flop della gara dei bianconeri, con un Kostic in versione deluxe.

Da pochi istanti si è chiusa un’Inter-Juve che, a suo modo, ha regalato tanti spunti. A prevalere sono stati gli ospiti grazie ad una rasoiata perfetta di Kostic che non ha lasciato scampo ad Onana.

Voti Inter-Juventus e pagelle
Esultanza Juventus – Juvelive.it

Sono diversi i bianconeri che superano abbondantemente la sufficienza. Kostic, ad esempio, che ha trovato il gol con un sinistro di rara precisione. L’esterno offensivo serbo è un vero fattore, dando sempre la sensazione di fare la cosa giusta nel momento propizio. L’ex Eintracht mette costantemente in apprensione Dumfries, costringendo l’olandese a continui ripiegamenti che ne hanno messo inevitabilmente in evidenza i limiti difensivi. Tecnicamente sublime la prova di Fagioli, che ha letteralmente disegnato calcio con una personalità da veterano. Assolutamente positiva anche la prova di Locatelli che sembra un calciatore rinato. Preciso in fase di impostazione, essenziale in ripiegamento. L’ex Sassuolo è un fattore sempre più vitale. Gatti preziosissimo, Danilo con classe e tecnica. Rabiot un pendolino, Szcesny decisivo in almeno tre occasioni. Ecco tutti i voti:

JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny 7, Gatti 6,5, Bremer 6,5, Danilo 6, De Sciglio 6 (’75 Cuadrado 5,5), Fagioli 7, Locatelli 7, Rabiot 7, Kostic 7,5, Soulé 6,5 (’66 Chiesa 6 sostituito da Paredes al minuto 83), Vlahovic 6.