Inter-Juventus, l’ultima ‘magia’ di Allegri: doppia esclusione clamorosa

0
255

Tutto pronto ormai per la sfida che questa sera vedrà la Juventus scendere in campo contro l’Inter. Una gara che è un crocevia della stagione.

Ultimo turno prima della sosta che ci sarà per gli impegni delle nazionali. La formazione di Allegri vuole continuare a risalire la china in classifica, inseguendo quel quarto posto che darebbe l’accesso alla prossima edizione della Champions League. Impresa difficile vista la penalizzazione, ma si attende l’esito del ricorso presentato.

Inter-Juventus, l’ultima ‘magia’ di Allegri: doppia esclusione clamorosa
Massimiliano Allegri @LaPresse

Quel che è banale dire è che questa partita si preannuncia molto complicata, visto il valore degli avversari. A San Siro servirà la prova perfetta per riuscire a spuntarla, ma Vlahovic e compagni vogliono regalare una grande soddisfazione alla loro tifoseria. Certo non mancano i problemi di formazione, visto che ci sono alcuni uomini out e altri che non sono al top della loro condizione.

Juventus, Soulè titolare alle spalle di Vlahovic

Ieri è stato pubblicato l’elenco dei convocati della Juventus per questa importante sfida e si registra il ritorno di Bonucci. Il difensore però non è al meglio e come lui non lo sono nemmeno Chiesa e Di Maria. Ecco dunque che si profila una clamorosa novità di formazione.

Inter-Juventus, l’ultima ‘magia’ di Allegri: doppia esclusione clamorosa
Solo panchina per Di Maria contro l’Inter? @LaPresse

Nessuna staffetta tra l’argentino e l’italiano infatti alle spalle di Vlahovic. Secondo quanto riportato da Giovanni Albanese infatti Allegri è pronto a concedere spazio dal primo minuto a Soulè. Chiesa e Di Maria entrambi in panchina, pronti a subentrare a match in corso. Per il resto Gatti dovrebbe vincere il ballottaggio in difesa e giocare dall’inizio. De Sciglio in vantaggio su Cuadrado per l’out destro, confermato Fagioli a centrocampo con Locatelli e Rabiot.