“Momenti di tensione con Pogba”: la Juventus ha sciolto le riserve

0
77

Calciomercato Juventus, “momenti di tensione con Pogba”. Ma la dirigenza bianconera ha sciolto tutte le riserve. Ecco quello che è successo

Sappiamo benissimo, ormai, quella che è la situazione che si è venuta a creare attorno a Pogba. E ieri, vi abbiamo raccontato, di come la Juventus starebbe prendendo in considerazione quella che potrebbe essere una risoluzione consensuale del contratto con il giocatore che ha un accordo fino al 2026. Insomma, il futuro è da scrivere.

“Momenti di tensione con Pogba”: la Juventus ha sciolto le riserve
Pogba – Juvelive.it

E’ stato decisamente sfortunato il francese, che praticamente non ha mai giocato quest’anno e, forse, e ripetiamo forse, potrebbe tornare a disposizione dopo la sosta di questa settimana. Ma Allegri ha fatto i conti più volte con dei problemi dell’ultim’ora che hanno costretto il tecnico a rivedere i propri piani. Ecco perché ormai quasi più non si fa affidamento sul calciatore francese. Quando sarà pronto verrà mandato in campo, ma senza sperarci più di tanto. Certo, come detto, il futuro è tutto da scrivere. Anche se, secondo le informazioni riportate da Romeo Agresti, la Juventus le riserve le avrebbe sciolte.

Calciomercato Juventus, la situazione Pogba

Durante una diretta Instagram il giornalista di goal.com ha detto questo: “Pogba non sta bene, non solo fisicamente ma anche emotivamente. La Juventus non ha mai pensato di rescindere il contratto, solo a ottobre ci sono stati dei momenti di tensione. Il club è più vicino che mai a Pogba“.

“Momenti di tensione con Pogba”: la Juventus ha sciolto le riserve
Allegri – Juvelive.it

Insomma, tensione passata e Juve che ha capito che Pogba ha bisogno di certezze. Per rimettersi in sesto in un momento così complicato e sicuramente nella stagione peggiore della sua carriera. Il Polpo spera di esserci in questa parte finale di stagione, quella che vedrà la Juventus impegnata in una rimonta impossibile e soprattutto nella fase finale di un Europa League che deve essere onorata fino in fondo. Con un unico obiettivo. Quello di portarla a casa.