Calciomercato Juventus, firma a quota 300: Allegri main sponsor

0
241

Calciomercato Juventus, Allegri è il primo sponsor. La firma arriva a quota 300. Le difficoltà societarie potrebbero aiutare nell’accordo

Del suo futuro nel corso degli ultimi mesi se n’è parlato molto. Anche perché il suo contratto è in scadenza e fino a pochi mesi fa si pensava a una cosa diversa da quella che potrebbe succedere, però, nelle prossime settimane.

Calciomercato Juventus, firma a quota 300: Allegri main sponsor
Allegri – Juvelive.it

Si parlava di un addio, dopo 8 anni di Juventus, ma quelle che sono le problematiche societarie potrebbero avvicinare clamorosamente la firma. Anche perché Allegri, secondo quanto si apprende dal Corriere dello Sport, sarebbe lo sponsor principale per riuscire a trovare un accordo. Insomma, si parla, in queste ore, di un prolungamento anche del contratto di Juan Cuadrado. L’esterno colombiano tra Verona e Inter toccherà il traguardo delle 300 presenze totali con la maglia della Juventus. E siccome garantisce, ancora, al netto di quelli che sono i problemi fisici, una certa affidabilità tattica, potrebbe anche rimanere in bianconero. La società ci starebbe pensando.

Calciomercato Juventus, rinnovo per Cuadrado

Il traguardo delle 300 presenze – in rosa viene dopo Bonucci e Alex Sandro – è storico. Cuadrado nel corso di questi anni ha sempre fatto il suo adattandosi, ad un certo punto della sua carriera, anche a fare il terzino, lui abituato a giocare un po’ più avanti. Questo gli ha permesso, senza dubbio, di avere maggiori possibilità di giocare. E adesso il rinnovo sembra essere davvero vicino.

Calciomercato Juventus, firma a quota 300: Allegri main sponsor
Cuadrado – Juvelive.it

Così come sembra essere vicino quello di Alex Sandro, l’esterno dall’altro lato del campo, “adattato” da Allegri come terzo centrale perché il brasiliano non ha più la forza di andare avanti e indietro su tutta la corsia. Insomma, alla fine, per i due che sembravano sicuramente in uscita ci potrebbe essere una nuova firma per rimanere almeno un altro anno dentro la Continassa. Il tutto ovviamente è legato a quelle che potrebbero essere le sanzioni che potrebbero arrivare dai vari processi.