Bancomat Inter, 40 milioni cash: bye bye Juventus

0
5605

Bancomat Inter, 40 milioni subito e Juventus bruciata. Ecco l’intreccio che coinvolge i bianconeri e i nerazzurri sul prossimo mercato

Marotta, purtroppo per la Juventus, potrebbe piazzare un altro di quei colpi che lo hanno reso uno dei migliori dirigenti in circolazione, tant’è che anche i bianconeri, secondo quelle che sono state alcune indiscrezioni dei mesi scorsi, lo avrebbero rimesso nel mirino per quello che potrebbe essere un clamoroso ritorno.

Bancomat Inter, 40 milioni cash: bye bye Juventus
Marotta – Juvelive.it

Ma in questo articolo parliamo di calciomercato, relativo ai calciatori. E quello che viene fuori oggi, secondo la Gazzetta dello Sport in edicola, è un intreccio che potrebbe di fatto costringere la Juventus a guardare verso altri lidi per un ruolo delicato com’è quello del portiere. Sì, perché se Szczesny ha un altro anno di contratto e Allegri lo vorrebbe tenere, c’è sempre la possibilità che il polacco entri nel mirino di qualche club inglese con la Juventus che sarebbe costretta a guardare ad un degno sostituto. E un nome circola con insistenza dalle parti della Continassa: quello di Vicario dell’Empoli.

Calciomercato Juventus, su Vicario c’è l’Inter

Ma sul giocatore c’è l’Inter che potrebbe avere quella forza economico – si parla di 15-20 milioni di euro – per presentarsi dall’Empoli e strappare il cartellino del giocatore. E da dove potrebbero arrivare tutti questi soldi? Dalla cessione di Onana.

Bancomat Inter, 40 milioni cash: bye bye Juventus
Vicario – Juvelive.it

Il Chelsea a quanto pare ha deciso di puntare forte sull’estremo difensore nerazzurro che Marotta ha preso a parametro zero dall’Ajax. I 40 milioni che entrerebbero nelle casse dei milanesi sarebbero plusvalenze e Marotta, come detto in anticipo, piazzerebbe uno di quei colpi in uscita che tutti i dirigenti sognano se devono mettere a posto i conti delle società. Insomma, un intreccio che vede coinvolti anche i bianconeri che potrebbero decidere di puntare nel caso su Carnesecchi. Anche perché, sì, si cercano solamente giocatori italiani. L’idea sarebbe proprio questa.