Accordo Juve-Roma in via di definizione: cifre choc

0
330

Iniziano le ultime settimane della stagione e in casa Juventus cresce l’attesa nel tentativo di raggiungere i traguardi desiderati.

Arrivare tra le prime quattro del campionato vorrebbe dire riuscire ad acciuffare un posto nella prossima Champions League, anche se non bisogna dimenticare che ci sono sempre delle vicende extracampo che fanno preoccupare la tifoseria. Che sarebbe ben felice di una vittoria in Europa League, torneo nel quale la Juve è in semifinale.

Accordo Juve-Roma in via di definizione: cifre choc
La Juventus sarà impegnata nella semifinale di Europa League @LaPresse

Di sicuro le sfide che attendono Vlahovic e compagni non sono semplici da affrontare, visto che il loro avversario è il Siviglia. Una squadra che è la “regina” dell’Europa League, ha un dna vincente come pochi in questa competizione. E dunque non sarà affatto facile andare avanti. Gare di grande spessore internazionali, di quelle da vivere con passione.

Juventus, semifinali in chiaro anche sulla Rai?

Le semifinali di Europa League sono degli eventi che vorrebbero essere seguiti in tv in chiaro da milioni e milioni di appassionati sportivi, anche quelli che non possiedono un abbonamento. E nelle ultime ore sono arrivate delle indiscrezioni che, se confermare, renderebbero le sfide di Juventus e Roma fruibili davvero ad un pubblico molto vasto.

Accordo Juve-Roma in via di definizione: cifre choc
La tifoseria juventina @LaPresse

Generalmente una partita viene trasmessa il giovedì in chiaro alle 21 su Tv8, ma secondo quando riportato da “Radiocor” sarebbe in atto una trattativa per far sì che le partite dei bianconeri (ma anche quelle dei giallorossi) possano essere trasmette sui canali Rai. Si starebbe trattando per un cifra vicina ai tre milioni di euro. Un accordo dunque, che se raggiunto, farebbe senz’altro incollare ai televisori un pubblico molto ampio, non solo quello legato alle due tifoserie. E che farebbe sì che venga trasmessa in chiaro anche la finale di Europa League. Magari con la speranza che possa essere tutta italiana…