“Juventus in Serie B”: la comunicazione gli è già arrivata

0
519

Arriva la sentenza in diretta sulla Juventus: “Arriverà la condanna, andrà in Serie B”. Il commento sullo scenario che si prospetta per i bianconeri 

La situazione della Juventus continua ad essere piuttosto drammatica, sopratutto in vista dello scenario che si prospetta per l’imminente futuro.

Juventus in Serie B, la dichiarazione
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

L’avvocato Mario Stagliano è intervenuto ai microfoni di ‘Radio Cusano Campus’ durante la trasmissione ‘Tutto Sport’, condotto da Gianluca Scalata. Soffermandosi sulla Juventus, l’avvocato ha spiegato i rischi giudiziari per la squadra bianconera, dando delle sentenze piuttosto forti che fanno già tremare i tifosi: La Figc confermerà i 15 punti di penalizzazione alla Juventus, per me andrà in Serie B per il filone stipendi. Sul patteggiamento, il codice di giustizia sportiva lo vieta”. Così ha esordito Mario Stagno. “Le inibizioni nei confronti del Presidente Agnelli, dell’AD Arrivabene e dei DS sono state confermate integralmente. Ciò significa che il vertice societario è stato condannato in via definitiva da uno a due anni.

Juventus, Stagliano sicuro: “Sarà condannata, andrà in Serie B”

L’avvocato Stagliano ha proseguito sulla questione Juventus, sottolineando lo scenario che vedrebbe la nuova penalizzazione di 15 punti per i bianconeri:

Ex dirigenza Juventus
L’ex dirigenza della Juventus – Juvelive.it

“Possiamo dire che la società sarà condannata e subirà una penalizzazione uguale ai 15 punti o leggermente inferiore. Verrà chiamata a rispondere per responsabilità diretta del proprio Presidente e oggettiva dei due DS. Rivalutando la motivazione vengono nuovamente inibiti tutti e così la Juventus si riprende i 15 punti. Ora non ci saranno da rispettare i tempi per il deposito delle memorie, si arriverà davanti alla Corte della FIGC con le motivazioni aggiunte dalla Corte di Giustizia del CONI. Si andrà a discutere sulla base di quei documenti, la Corte Federale di giustizia può fissare in tempi brevi la definizione e quindi entro fine maggio. La Juventus potrà fare opposizione al CONI, ma la possibilità di ottenere un risultato positivo sarà prossimo allo zero. La Juventus ha depositato la memoria difensiva e non ha patteggiato? Ma non il codice di giustizia sportiva lo vieta. Sulla base di quello che ho letto in base all’applicazione del codice, la Juventus dovrebbe andare in Serie B e anche la società lo ha detto ai propri abbonati premium”.