Calciomercato Juventus, lo ha scelto Allegri: 20 milioni e ‘provino’ decisivo

0
530

Calciomercato Juventus, lo ha scelto Allegri che lo vuole vedere da vicino. Il provino forse è quello decisivo. Servono 20 milioni

Servono almeno 20 milioni di euro per strapparlo al suo attuale club. E non sono pochi soldi visto che comunque, non è che giochi in una grossa squadra. Ma le sue prestazioni fanno sì che il Lecce chieda almeno questa cifra, dopo averne rifiutata una bella alta lo scorso gennaio.

Calciomercato Juventus, lo ha scelto Allegri: 20 milioni e ‘provino’ decisivo
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Parliamo di Hjulmand, il centrocampista dei salentini che la Juve – e non solo – ha messo nel mirino e che Allegri visionerà da vicino questa sera allo Stadium, visto che in programma c’è la sfida proprio contro la squadra di Baroni nella quale i bianconeri cercheranno una vittoria che manca ormai da quattro giornate. Quasi un provino per il centrocampista che, come detto, è sotto la lente d’ingrandimento dell’Atalanta e della Roma, che si sono mosse con un certo anticipo e che cercheranno di trovare un accordo la prossima estate. Senza nemmeno dimenticare che, a gennaio, era arrivata – secondo Gazzetta.it – un’offerta da parte del Southampton di 14 milioni di euro più bonus per portarlo subito in Inghilterra. Corvino, che il fatto suo lo sa, ha rispedito al mittente.

Calciomercato Juventus, forte interesse per Hjulmand

Altri club di Premier lo stanno seguendo, mentre in Bundesliga ci sono i fari dell’Eintracht Francoforte. Ma il Lecce per ora non pensa ad altro, solamente alla permanenza nella massima serie e spera di raggiungerla. Poi si parlerà di mercato, ma ormai la cifra si conosce e sotto quella difficilmente si scenderà.

Calciomercato Juventus, lo ha scelto Allegri: 20 milioni e ‘provino’ decisivo
Hjulmand (Lapresse) – Juvelive.it

Su Hjulmand, comunque, c’è il via libera di Allegri, che lo ha indicato come uno degli innesti per il prossimo anno. Ma anche in casa bianconera al momento è tutto fermo visto che si cerca adesso anche la figura di direttore sportivo che dovrebbe prendere il posto di Cherubini.