Avventura finita nel peggiore dei modi: rescinde con la Juventus

0
253

Decisione a sorpresa della Juventus. C’è la rescissione del contratto, legali a lavoro per risolvere la situazione. Ecco svelati tutti i motivi di questo addio.

Il calciomercato è ancora lontano ma, intanto, le società sono a lavoro per programmare la prossima stagione. Tra i club più attenti c’è anche la Juventus che nominerà da luglio il nuovo direttore sportivo che dovrà occuparsi di varie questioni che riguardo la prima squadra e non solo. Intanto, la nuova dirigenza è a lavoro per portare avanti alcune situazioni tra cui anche la delicata trattativa per la rescissione di contratto del bianconero con la Juventus.

Juventus Allegri
Massimiliano Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Una delusione immensa. I tifosi credevano tanto in lui ed invece le aspettative non sono state rispettate. Adesso l’obiettivo della società è quello di rescindere il contratto per evitare altri guai. I legali del club sono a lavoro per risolvere questa delicata situazione. Il contratto con la Juventus è valido fino al 2025, non sarà facile separarsi ma gli avvocati stanno trovando l’appiglio giusto per risolvere tutto consensualmente. Alla base di questa decisione il danno d’immagine che il calciatore sta causando alla Vecchia Signora. Nel prossimo calciomercato l’esterno dovrà trovarsi una nuova squadra visto che la Juventus ha ormai deciso di perderlo definitivamente.

Ultime notizie calciomercato Juventus: arriva la rescissione, occasione sprecata

Arrivano degli aggiornamenti per quanto riguarda la situazione del giocatore della Juventus che, ufficialmente, non è mai sceso in campo con la Prima Squadra e neanche in Serie A.

Durante l’estate burrascosa del 2021, con l’addio di Cristiano Ronaldo, la dirigenza decise di affidarsi ad un giovane talento pescando dal Psv questo giocatore. Allegri si ritrovò a salutare CR7 e ad accogliere alla Juventus Ihattaren che fu prelevato dagli olandesi per poco meno di 2 milioni di euro. Il calciatore fu prestato alla Sampdoria. Le cose, però, non sono andate per il verso giusto.

Mohamed Ihattaren @La Presse

Ecco che fine ha fatto Ihattaren. L’esperienza dell’ex Psv in Serie A è stata totalmente negativa. Alla Samp non è riuscito a conquistare spazio, neanche un minuto per lui. Il giocatore ha dovuto affrontare diverse situazioni di carattere familiare, che l’hanno tenuto lontano dai campi per un po’ di tempo. Lo scorso anno è andato in prestito all’Ajax ma anche in Olanda non è riuscito a trovare la giusta continuità. Considerato da tanti addetti ai lavori come uno dei migliori talenti e prospetti del calcio europeo, fino a questo momento Ihattaren ha dato solo delusioni. La sua giovane età gli permette ancora qualche speranza, ha solo 21 anni ed una carriera lunga davanti. Anche se i problemi familiari e caratteriali gli stanno compromettendo il futuro. Negli ultimi mesi Ihattaren è stato a Torino, alla Juventus. Il contratto con i bianconeri è valido fino al 2025. Il club ha provato a riabilitarlo anche se i risultati non sono arrivati. Ecco perché, adesso, la società è a lavoro per rescindere il contratto con Ihattaren a causa della sua scarsa professionalità. A riportare la notizia è Franco Leonetti, che svela l’intenzione dei legali della Vecchia Signora