Calciomercato Juventus, girandola infinita: doppio ritorno UFFICIALE

0
248

Calciomercato Juventus, la girandola è infinita e non sembra proprio volersi fermare. Il doppio ritorno è ufficiale. Lo ha annunciato lui stesso in un’intervista

No, in questo caso proprio d’amore non si può parlare. Nonostante ci siano dei giri immensi. Che ritornano pure in questo caso, nonostante mai sia scattata davvero quella scintilla.

Calciomercato Juventus, girandola infinita: doppio ritorno UFFICIALE
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Lui è uno che alla Juve mai ha incantato e che la Juve, ovviamente, vorrebbe cedere il più presto possibile. La società piemontese ci è riuscita la scorsa estate in prestito, con diritto di riscatto: diritto che non verrà esercitato alla fine di questa stagione, su questo davvero non ci sono dubbi. Anche perché il centrocampista brasiliano Arthur, adesso al Liverpool, lo ha annunciato personalmente rilasciando un’intervista a Goal.com. Ecco le sue parole che proprio spazio a commenti non ne lasciano.

Calciomercato Juventus, le parole di Arthur

“Ho un contratto di altri due anni con la Juve. Torno quest’estate per questo. C’è un rapporto molto rispettoso tra di noi” ha spiegato l’ex Barcellona che è arrivato a Torino nell’ambito dell’operazione che poi ha portato Pjanic in Catalogna.

 Calciomercato Juventus, girandola infinita: doppio ritorno UFFICIALE
Arthur (Lapresse) – Juvelive.it

Certo, nonostante il ritorno alla fine dell’anno alla corte di Allegri sia sicuro, il futuro è tutt’altro che scritto. Anche lui ormai sa benissimo che in Serie A, almeno con la maglia bianconera addosso, le opportunità sono finite. E guarda alla Spagna. “La Liga mi attira e potrei concedermi un’altra opportunità lì – ha confermato ancora -. Un campionato che conosco e al quale mi sono adattato bene. Se c’è una squadra che scommette sul possesso palla, per me va bene”. La scorsa estate, infine, Arthur, ha confermato di aver parlato con il Valencia e con Gattuso che era appena diventato l’allenatore della quadra spagnola: “Ma poi i due club non hanno trovato l’accordo” ha concluso.