Calciomercato Juventus, ballottaggio con Allegri: esonero dopo l’ufficialità

0
338

Massimiliano Allegri è sotto accusa. Dopo l’ufficialità del nuovo ds potrebbe arrivare l’esonero 

L’arrivo di Cristiano Giuntoli potrebbe segnare un cambiamento radicale nella struttura dirigenziale della Juventus e coinciderebbe con l’addio di Massimiliano Allegri.

Allegri via se arriva Giuntoli
Max Allegri ©LaPresse

La disfatta di ieri in campionato contro l’Empoli per 4-1 è naturalmente figlia della penalizzazione di 10 punti arrivata poche ore prima della partita. Il risultato, però, evidenzia ancora una volta le lacune enormi della squadra bianconera e l’impossibilità di risollevare una stagione disastrosa. Negli ultimi giorni si sono intensificate le voci riguardanti un possibile arrivo di Cristiano Giuntoli alla Juventus come nuovo direttore sportivo. Una notizia ha scatenato un gran fermento nel mondo del calcio italiano, portandosi dietro anche tante ipotesi sul futuro dell’attuale allenatore, Massimiliano Allegri. Giuntoli è stato uno dei principali artefici del successo del Napoli in Italia. Durante il suo mandato ha contribuito all’acquisizione di talenti straordinari. Da Fabian Ruiz a Victor Osimhen, Kim Min-jae e Kvarastkhelia, dimostrando una grande capacità di individuare giocatori di talento a prezzi economici. Ha costruito una squadra competitiva che ha riportato lo scudetto a Napoli dopo 33 anni. Adesso, però, la sua storia d’amore col club partenopeo sembra giunta al termine.

Juventus, “Se arriva Giuntoli va via Allegri”: la sentenza

L’arrivo di Giuntoli alla Juventus potrebbe segnare un importante cambiamento nella strategia di mercato del club. Il suo approccio potrebbe portare una maggiore attenzione alla scoperta di giovani talenti e alla gestione oculata delle risorse finanziarie.

Giuntoli calciomercato Juventus
Cristiano Giuntoli ©LaPresse

Il suo approdo a Torino potrebbe implicare un addio quasi certo per Massimiliano Allegri. Il tecnico toscano ha confermato che per quanto riguarda la sua volontà, rimarrà al 100% alla guida del club bianconero. Adesso, però, la palla passa alla società che dovrà fare delle attente valutazioni. In merito alla questione è intervenuto il giornalista Luca Momblano che ha parlato a ‘Telelombardia’ dell’impossibilità di vedere insieme Giuntoli e Allegri: “Massimiliano Allegri e Cristiano Giuntoli non lavoreranno insieme, o uno o l’altro”. Già nelle prossime settimane potrebbe arrivare la fumata bianca per l’arrivo di Giuntoli a Torino e questo traccerebbe un sentiero piuttosto chiaro nel destino di Max Allegri che ormai, sembra aver perso anche il comando della squadra.