Juventus, scelta storica per il dopo Allegri: non è mai successo prima

0
896

Juventus, per il dopo Allegri la scelta potrebbe essere storica in casa bianconera. Non era mai successo prima d’ora. Ecco il possibile successore

Massimiliano Allegri e la Juventus si potrebbero salutare alla fine della stagione. Sì, potrebbe andare proprio in questo modo soprattutto dopo l’eliminazione in Europa League. Probabilmente è stata quella la goccia che ha fatto traboccare il vaso dentro il club piemontese.

Juventus, scelta storica per il dopo Allegri: non è mai successo prima
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Non sarà facile liberarsi, qualora la società lo voglia realmente, di Max: che dopo la gara contro l’Empoli ha detto che sarebbe da vigliacchi lasciare la Juve in questo momento. Ma intanto, a quanto pare, un primo incontro nella giornata di ieri ci sarebbe stato tra lui ed Elkann per parlare di un possibile addio con una buonuscita. Insomma, le cose si stanno delineando per la prossima stagione e secondo quanto riportato da Antonio Salatino i bianconeri si sarebbero mossi per il successore del livornese. Una scelta che potrebbe essere storica.

Juventus, i bianconeri si muovono per Nagelsmann

“Sono ore esplorative quelle della Juventus che già lavora al sostituto di Massimiliano Allegri. Tra i tanti nomi sul tavolo, è recentissimo quello di Julian Nagelsmann profilo ex Bayern è stato sondato da più squadre italiane interessate a valutarne la fattibilità”. Si valuta quindi il tedesco esonerato un poco di mesi fa, facendo spazio a Tuchel, che è quasi riuscito a perdere la Bundesliga dopo la sconfitta della scorsa settimana contro il Lipsia in casa.

Calciomercato Juventus, fumata nera: "gratis" dal Bayern Monaco
Nagelsmann (Lapresse) – Juvelive.it

Ma perché storica? Assai semplice: sarebbe la prima volta nella storia che la Juventus avrebbe un tecnico tedesco seduto sulla panchina. Mai prima d’ora era successo. E che non sia questa la volta buona? Vedremo.