Il futuro è ora, esplode la bomba: “Incontro Conte-Elkann”

0
363

Il futuro è ora, l’allenatore salentino domenica scorsa era allo Stadium per assistere alla sfida tra Juventus e Milan.

La sua presenza all’Allianz Stadium domenica scorsa in occasione della sfida tra Juventus e Milan non è passata affatto inosservata. Antonio Conte, ufficialmente “disoccupato” dallo scorso marzo, ha rimesso piede a Torino per assistere al match che ha messo una volta per tutte fine alle speranze bianconere di qualificarsi alla prossima Champions League.

Il futuro è ora, esplode la bomba: “Incontro Conte-Elkann”
Conte – Juvelive.it (Ansa)

Solo una casualità oppure c’è qualcosa sotto? Il dubbio, se consideriamo che la conferma di Massimiliano Allegri non è più così scontata, è lecito. Il tecnico salentino infatti è considerato uno dei possibili sostituti del livornese nel caso in cui la proprietà dovesse optare per il cambio di guida tecnica a fine stagione. Nei mesi scorsi non si è fatto che parlare di lui e di Zidane. Due che hanno vestito la maglia bianconera anche da giocatori e per la maggior parte dei tifosi sarebbero perfetti per avviare un nuovo ciclo. Conte è reduce dall’esperienza fallimentare con il Tottenham in Premier League, conclusasi con la risoluzione consensuale durante l’ultima pausa per gli impegni delle nazionali.

Il futuro è ora, presto un incontro tra Conte, Calvo ed Elkann

Con gli Spurs Conte ha fatto molto bene il primo anno. Quando, una volta subentrato in corsa a Nuno Espirito Santo, è riuscito a portare il club londinese tra le prime quattro – posto valso la qualificazione alla Champions League – al termine di una rimonta clamorosa.

“Operazione storica” UFFICIALE: 3 miliardi di euro da Exor
Elkann – Juvelive.it (LaPresse)

In questa stagione invece ha fatto fatica a confermare quanto di buono aveva fatto vedere in quella precedente. L’eliminazione dalla Champions League è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, visto che Conte non ha mai mancato di “punzecchiare” la società, “colpevole” di non avergli messo a disposizione una rosa all’altezza degli obiettivi prefissati. Secondo l’insider Juventino Semper, l’allenatore originario di Lecce nei prossimi giorni incontrerà il Chief Football Officer Francesco Calvo e l’amministratore delegato di Exor John Elkann, la cui presenza testimonia la sua centralità nelle decisioni del club.