Sorpresona Pogba: nuovo contratto e ingaggio ridotto

0
320

Si apre il mese di luglio e la Juventus adesso più che mai si candida ad essere una delle grandi protagoniste del calciomercato.

La società bianconera è pronta ad annunciare il suo nuovo direttore sportivo Giuntoli, che da ieri sera non fa più parte del Napoli. Toccherà a lui chiudere le trattative e far sì che la squadra, grazie ad acquisti mirati, possa tornare ad essere competitiva e lottare per il prossimo scudetto.

Sorpresona Pogba: nuovo contratto e ingaggio ridotto
Paul Pogba @LaPresse

Non ci sono dubbi sul fatto che la società vuole dare un taglio netto con il passato, cancellando l’ultima stagione che non ha portato alla conquista di nessun trofeo. E soprattutto ad un settimo posto arrivato per via delle vicende extracalcistiche, una penalizzazione che ha fatto scivolare via dalle prime quattro l’undici di Allegri. Che è pronto ora ad accogliere nuovi giocatori, magari al più presto possibile in modo di averli a disposizione già nel prossimo ritiro precampionato.

Juventus, ingaggio ribassato per Pogba?

Tuttavia non bisogna dimenticare che la Juventus ha già un importante parco giocatori da gestire. I campioni non mancano di certo, anche se si vocifera che almeno un big possa essere ceduto per fare cassa. Non sarà però di sicuro Paul Pogba, che lo scorso anno è stato quasi sempre fermo ai box a causa di vari infortuni.

Sorpresona Pogba: nuovo contratto e ingaggio ridotto
Pogba in una delle poche apparizioni in campo @LaPresse

Il calciatore francese vuole tornare sui suoi livelli e, come ha rivelato Di Marzio, si metterà già da lunedì al lavoro per preparare al meglio la prossima stagione. Con il club che continuerà a dargli fiducia, ma allo stesso tempo potrebbe ridiscutere il suo contratto per trovare un nuovo accordo di ingaggio al ribasso.