Verdetto UFFICIALE: nuova esclusione dal campionato

0
3129

Verdetto UFFICIALE, sono due le squadre che per il momento sono state escluse dal campionato. Ora si attende l’esito dei ricorsi. 

La previsioni azzardate ieri dagli addetti ai lavori erano evidentemente troppo ottimistiche. Non c’è stato infatti nessuno “sconto” da parte della Covisoc, chiamata ad esprimersi in merito alle richieste d’iscrizione al campionato cadetto.

Verdetto UFFICIALE: nuova esclusione dal campionato
– Juvelive.it (LaPresse)

Niente da fare per la Reggina, che per il momento rimane esclusa dalla prossima Serie B e rischia di dover ripartire dai dilettanti. Ma la Commissione di vigilanza sulle società di calcio professionistiche ha respinto anche la domanda del Lecco, l’altro club che rischia di non poter partecipare al campionato conquistato sul campo solamente qualche settimana fa al termine dei lunghissimi playoff di Serie C. In un primo momento sembrava che i lombardi potessero “scamparla”, ma non è stato così. Nel loro caso non sono ci sono motivi economici e finanziari alla base della bocciatura da parte della Covisoc, ma una questione di natura burocratica legata allo stadio. Il “Rigamonti-Ceppi” non ha i requisiti per poter ospitare gare di Serie B e la società Lecco avrebbe presentato in ritardo la documentazione per poter giocare all’Euganeo di Padova, indicato come stadio alternativo.

Verdetto UFFICIALE, per il momento niente B per il Lecco

A rendere noto il verdetto della Covisoc è stato la stessa società nella tarda serata di ieri attraverso un comunicato ufficiale.

Nuovo episodio di razzismo: sospensione del match UFFICIALE
@LaPresse

“Calcio Lecco 1912 – si legge nella nota – comunica di aver ricevuto, nella tarda serata di venerdì 30 giugno, il respingimento dell’iscrizione al campionato di Serie B da parte della Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi della FIGC. La società precisa che presenterà ricorso nelle opportune sedi per far valere le proprie ragioni”. Una vera e propria beffa per il Lecco, che dopo un’assenza di 50 anni esatti aveva riconquistato la B, vincendo la postseason da assoluto outsider. Entro il prossimo 5 luglio il club potrà fare ricorso e la sensazione è che, a differenza della Reggina, ha ottime chance di vincerlo.