Vendetta atroce della Lazio: lo soffia alla Juve con 18 milioni

0
25646

Vendetta atroce della Lazio, i biancocelesti alzano l’offerta per il giocatore che piace anche alla Juventus. 

Rumors, indiscrezioni, trattative, voci di corridoio. In questi giorni sono le parole in assoluto più gettonate in ambito calcistico.

Vendetta atroce della Lazio: lo soffia alla Juve con 18 milioni
Lotito, presidente della Lazio – Juvelive.it (Ansa)

L’atteso calciomercato è iniziato ufficialmente, come ogni anno in concomitanza con il mese di luglio, e diverse big italiane ed europee si stanno muovendo con l’obiettivo dichiarato di apportare dei miglioramenti alle rispettive rose. Si prevede un’estate molto lunga e piena di colpi di scena. La Juventus non è rimasta in disparte, mettendo a segno il primo colpo che va a tappare un’importante falla sulla corsia destra, rimasta orfana di Juan Cuadrado. L’esterno colombiano dopo otto stagioni con la maglia bianconera sulle spalle ha deciso di salutare, di comune accordo con la società. La fascia sulla quale scorrazzava El Panita ora dovrà essere predominio di Timothy Weah, appena arrivato dal Lille. Il figlio d’arte, acquistato per circa 12 milioni, avrà su per giù gli stessi compiti che aveva Cuadrado: non nell’ultima stagione in Ligue 1 ha dimostrato di poter giocare sia da ala che da terzino.

Vendetta atroce della Lazio, assalto biancoceleste a Parisi

La Signora adesso dovrà rivolgere le proprie attenzioni alla corsia mancina, un’altra zona di campo da sistemare. Per Alex Sandro è scattato automaticamente – ora il suo contratto scadrà nel 2024 – ma la Juventus l’ha messo sul mercato e molto probabilmente lascerà Torino entro fine agosto, se dovesse arrivare l’offerta giusta.

“Rimanere ancora”: clamoroso Juve, il presidente fa ‘saltare’ l’affare
Parisi, esterno dell’Empoli – Juvelive.it (LaPresse)

L’obiettivo del club bianconero si chiama Fabiano Parisi. E non è più un mistero. Il terzino dell’Empoli è una certezza e sembra destinato a ricoprire un ruolo importante anche nella nazionale del futuro. La Juve, tuttavia, non potrà acquistarlo se prima non effettuerà almeno una cessione importante: autofinanziamento significa anche questo. Dovrà però fare attenzione alla Lazio che, secondo l’insider bianconero Juventino Semper, è pronta ad alzare l’offerta alla società toscana: si parla di 18 milioni di euro. Il giocatore, in ogni caso, “aspetta” la Juventus. Sì, nonostante il corteggiamento incessante di Maurizio Sarri.